Il costo della vita a Tenerife

Visto che arrivano molto spesso richieste relative al costo della vita a Tenerife, ho pensato di realizzare questo articolo in modo da aiutarvi nel capire meglio possibile cosa aspettarsi riguardo ad affitti, acquisti di case, e generi vari.



Si parla sempre di Tenerife come paradiso sotto molti punti di vista, abbiamo parlato di quello climatico, di quello sociale, di quello naturalistico, ora parleremo di quello economico, anche se in altri articoli, ho già trattato il tema relativo agli investimenti nelle varie zone e delle varie influenze che il mercato immobiliare ha risentito.

Come dicevo mi capita molto spesso di dover rispondere a domande tipo quanto costano gli affitti a Tenerife, forse è una delle richieste più frequenti, e mi ritrovo a ripetere sempre la stessa risposta, ossia che dipende molto da vari fattori, anche se capisco che la domanda la si intende in generale.

Gli affitti a Tenerife risentono delle stesse regole che si trovano nei posti turistici, ossia più ci si avvicina al centro delle “zone calde” più costano, ovviamente, come tutte le cose risentono della domanda, zone come Las America, Los Cristianos, per la parte sud, mentre Puerto de La Cruz per la parte nord, sono le più care, come influisce molto anche il periodo, luglio e agosto, Natale fino all’Epifania, e Pasqua, sono i periodi più cari.

Ci sono poi varie tipologie di sistemazione, dal classico appartamento dove ognuno è libero di cucinarsi da solo, ma dove si è costretti anche a pulire da soli, alle soluzioni come gli aparthotel dove si è liberi di cucinare mentre per le pulizie ci pensa la struttura, gli estudios, i nostri monolocali, o gli apartamentos con due o più camere, a seconda delle necessità di ognuno, e poi ci sono i classici alberghi più o meno lussuosi.

Come capirete quindi, rispondere alla domanda relativa al costo degli affitti non è facile, se vi può aiutare comunque, in relazioni a situazioni simili siamo sempre un pò al di sotto delle zone turistiche dell’Italia, questo perchè la tassazione è decisamente minore e quindi di riflesso tutto il resto.

Per parlare invece del costo relativo ai generi alimentari vi consiglio di dare uno sguardo al video riportato di seguito dove vengono illustrati i prezzi dei principali alimenti in una delle catene di supermercati principali della Spagna, Mercadona, dove potrete trovare ottimi prezzi, una vasta scelta anche di prodotti biologici e di qualità e soprattutto creme e prodotti cosmetici veramente a buon mercato, e per finire per tutti gli amanti del buon pesce freco, avrete veramente l’imbarazzo della scelta a prezzi decisamente più bassi che in Italia a volte anche di tre volte.

Spero di avervi aiutato a comprendere meglio il costo della vita a Tenerife, con questo piccolo articolo, ora sta a voi  trovare la formula migliore che si avvicina di più alle Vostre esigenze, il mio consiglio ad esempio è quello di valutare zone situate nelle immediate vicinanze dei “punti caldi” dove troverete un ambiente più tranquillo, più rilassante e soprattutto più economico, tenendo in considerazione che se venite per un breve periodo dovrete obbligatoriamente noleggiare un’automobile per girare l’isola, mentre se venite per stabilirvi definitivamente a maggior ragione, vivrete in un posto altrettanto bello e tranquillo.

Vi aspetto a Tenerife!!

siti web