Emigrare a Tenerife

Emigrare, esplorare, riniziare, cambiare vita,

Emigrare a nuova vita

rimettersi in gioco, tutto questo nelle menti di questi nuovi “nomadi” con fissa dimora, sono molte le persone alle quali la vita sta stretta, e ricercano emozioni, usi, costumi, diversi da quelli che hanno, e cercano quindi altrove…

Caldo, freddo, mare e montagna, metropoli, o piccoli comuni per diventare eremiti a tutti gli effetti, paradisi terrestri, o piccole realtà montanare, tutto questo solo per adattare alle loro esigenze lo stile di vita che sognano da sempre, non è sempre facile, i problemi sono molti, ma c’è chi mette al primo posto la qualità della vita, mettendosi in gioco, alle routine quotidiane che danno la sicurezza di una vita monotona… ognuno è padrone del suo destino.


Tali decisioni talvolta sono dettate anche da fattori socio economici, culturali, che ti portano ad essere “obbligati” a prendere questo tipo di decisione drastica, tipo la situazione Italiana attuale, dove la sicurezza sociale ed economica inizia ad essere sempre più precaria, e soprattutto dove vige una classe politica decisamente “affascinante” (per essere gentili), mentre d’altro canto sono moltissimi i migranti stranieri che trovano nelle nostre città la terra promessa per sfuggire dalla miseria, dalle dittature e dal crollo dei regimi, spesso per accordi comunitari che ne favoriscono l’ingresso dalla porta secondaria, ma questo è un tema troppo lungo e complicato che per ora tralascieremo, diamo uno sguardo alle emigrazioni dei nostri connazionali.

Uno dei motivi principali è stato quello della ricerca di lavori più remunerativi, un altro purtroppo è quello delle opportunità offerte ai cosiddetti cervelloni, dando luogo alle ormai note “fughe di cervelli”,

Emigrare

l’Italia non piace più, ne agli stranieri ne agli Italiani stessi quindi, il 2014 sarà il primo anno a saldo migratorio negativo, sostiene la Caritas Migrantes, infatti oltre a  queste povere anime in cerca di una vita migliore che muoiono nei viaggi della speranza, ci sono i “migranti economici” in fortissimo arresto, dai 300 000 e forse di più, a meno di 30 000 che si prevedono questanno, questo andamento rispecchia per filo e per segno quello di Spagna e Grecia, che hanno avuto lo stesso trend già un paio di anni fà, facendo rientrare molti stranieri alle loro case native.

Gli Italiani che cercavano rifugio all’estero dal 2011 hanno avuto un trend particolare, dai 90 000 del 2011 sono diminuiti fino  a 60 000 nel 2012 per poi riaumentare nel 2013 a 75 000 per arrivare a superare i 100 000 nell’anno in corso, senza calcolare i moltissimi che si trasferiscono senza cambiare residenza, il trend è cambiato, anni fà eravamo  meta molto ambita, oggi si sta verificando il contrappasso, gli Italiani che scappano in Romania, Ungheria, Polonia e Russia.

Le Canarie tengono comunque in questi ultimi anni sempre un trend positivo relativamente agli Italiani in fuga, un flusso che non si è mai fermato e come dicevo prima, magari per ragioni diverse:

  • nel 2008 come normale fuga giovanile di ragazzi in cerca di esperienza
  • dal 2010 il flusso ha iniziato a prendere proporzioni molto significative, anche se ci risulta difficile quantificarlo perchè moltissimi non si iscrivono o lo fanno in ritardo all’AIRE, l’anagrafe dei residenti all’estero.

Sicuramente la situazione anche nell’isola non è delle migliori, infatti anche a Tenerife la crisi negli ultimi anni si fà sentire e come, ma per chi ha soldi da investire nel settore turistico, per chi ha una rendita minima di 800/1000 euro sicuramente le prospettive di vita risultano essere decisamente al di sopra dello stivale, per non parlare del popolo dei pensionati, una delle categorie più gettonate alle quali l’isola tiene in particolar modo con il suo clima favorevole e una bassa fiscalità che aumenta il potere d’acquisto delle pensioni anche minime, regalando un ventaglio più ampio di soddisfazioni e una seconda giovinezza più ricca di libertà.

Ad oggi si contano circa 30.000 Italiani residenti e non alle Canarie, innamorati del clima paradisiaco, delle lunghe spiagge e del popolo stesso, si dividono grosso modo in due categorie:

  • quelli arrivati più di trentanni fà
  • quelli emigrati negli ultimi dieci anni,

con la differenza che i primi hanno avuto la fortuna di ammirare il paesaggio decisamente più selvaggio e incontaminato, gli ultimi, oltre a tonnellate di cemento in più, anche una situazione economica decisamente cambiata, sono molti i locali chiusi o le case all’asta, la politica del mattone ha risentito moltissimo di quest’ultimo dato, le case hanno costi molto contenuti, il turismo ha risentito della crisi economica mondiale, ed essendo l’unica risorsa dell’isola la percentuale risulta essere maggiore dei grandi centri abitati spagnoli, l’agricoltura ha una quota di solo l’1,1%, mentre l’industria del 5,9%, le costruzione di meno del 10%, la disoccupazione risulta essere ad un + 10% rispetto alla media nazionale, altro dato che ultimamente risulta essere una delle maggiori leve negative dell’isola risulta essere il cosiddetto all inclusive praticato dagli alberghi, dove la maggior parte dei soldi dei turisti non entra neanche in minima parte nelle casse dell’isola ma si ferma in quelle dei tour operator stranieri.

Ma le rose non hanno solo spine… Le isole Canarie, a discapito di quanto dicono molti “frottoliani” non sono “paradiso fiscale” e quindi non sono inserite nelle black list di riferimento utilizzata da parte di tutte le Autorità e Funzioni competenti in materia di fiscalità e tributi, ma con l’entrata in vigore di disposizioni del Governo Spagnolo, mirate a promuovere lo sviluppo economico e sociale e la diversificazione produttiva dell’area, l’arcipelago delle Canarie viene dichiarata Zona Speciale, offrendo molte prospettive interessanti a imprenditori e investitori infatti ha sempre goduto, essendo comunità autonoma facente parte della Spagna, per la sua posizione decentrata e le sue peculiarità, ora classificata come Regione Ultraperiferica,  di un regime fiscale privilegiato, rispetto alle altre regioni spagnole arrivando ad un regime fiscale del 4% classificandole come le migliori condizioni a livello Europeo che si possano realizzare, ovviamente tale percentuale è un caso limite valido per le sole piccole attività imprenditoriali che hanno la possibilità di poter reinvestire i soldi che andrebbero versati nelle casse dello stato, mentre la media della tassazione si aggira in una differenza a quanto appena citato del 23% oltre a un IGIC assimilabile alla nostra Iva, pari al 7%.

Oltre a questo nell’isola vi è una percentuale di smog bassissima grazie alle correnti d’aria e alle politiche di prevenzione messe in atto dallo Stato, idem per la sicurezza sociale, infatti grazie ad un sistema di prevenzione e controllo atti delinquenziali sono praticamente inesistenti…

 

 

235 COMMENTS

  1. Mi chiamo Luca e ho 33 anni scrivo dall’italia (MILANO)ho 1 moglie e 1 figlio di 6 anni e volevo sapere qualche cosa in piu’ su Tenerife.
    Ultimamente sono molto tentato di andare via da qui e l’idea di trasferirmi alle canarie(tenerife in particolare) continua a ronzarmi in testa da quasi un anno.
    Sono stato a playa de las americas in viaggio di nozze e mi ha molto colpito sia per il paesaggio sempre soleggiato ma non insopportabile, sia per i prezzi per mangiare fuori…mi ricordo che sono stato in un ristorante che credo si chiamasse la RANA a mangiare la paella e ho speso tipo 20 euro in 4 persone in totale.
    Io faccio l’imbianchino decoratore di interni, e fino a qualche tempo fa andavo molto bene con il lavoro…ma poi con l’arrivo degli immigrati egiziani e marocchini, che praticamente hanno preso il 90% del mercato,abbassando drasticamente i prezzi, inizialmente la gente ha deciso di dare lavoro a loro per i prezzi molto piu’ bassi che hanno(non pagando le tasse), poi siccome siamo sempre di piu’ in ristrettezze economiche hanno deciso di imbiancarsi da soli la propria abitazione.
    C’e’ stato proprio un grosso cambiamento, ricordo che fino a qualche anno fa, tornando da lavoro, in primavera, vedevo le impalcature e gli imbianchini che imbiancavano i recinti esterni e le facciate delle villette del mio paese, invece ora e’ un po di tempo che trovo i proprietari muniti di secchio e pennello che se lo fanno da soli.
    Pensi che li io possa trovare qualcosa per lavorare nel mio campo???
    Non ovviamente per arricchirmi ma per vivere tranquillo con mia moglie e mio figlio.
    E le scuole???come sono???
    Dai rimaniamo in contatto mi piacerebbe veramente avere qualche informazioe in piu’ a riguardo
    Ciao a presto e grazie in anticipo
    Luca

    • Ciao Luca e grazie per avermi scritto, purtroppo conosco bene la tua situazione, oramai di queste cose se ne sente parlare tutti i giorni, italiani che pagano le tasse si ritrovano ad avere concorrenza “sleale” da parte di questi immigrati che cercano in qualche modo di sopravvivere, la colpa non è neanche loro ovviamente…
      per venire alla tua domanda posso dirti, come mi capita spesso di rispondere a domande tipo la tua, che sull’isola la situazione lavorativa è un pò complessa, anche quì come saprai la crisi c’è e si sente, posso dirti però che si sente anche la mancanza di gente professionale e che sappia fare bene il suo lavoro quindi fossi in te valuterei bene la fattibilità, magari con una vacanza per sondare il terreno prima di prendere qualsiasi decisione,ma comunque con l’idea di essere favorito anche dalla tassazione molto più favorevole che in Italia, quì a differenza il governo favorisce lo sviluppo delle attività imprenditoriali e artigiane.
      Per le scuole ce ne sono moltissime e di qualità, dove l’integrazione la fanno da padrone, ampliando la conoscenza e arricchendo l’esperienza dei ragazzi.

      • anch io vorrei trasferirmi a Tenerife, sono esperta in amministrazione ma ho anche gestito un albergo ed un ristorante, sarei interessata ad un lavoro per trovare una prima sistemazione, per poi in seguito aprirmi un attività mia
        grazie p

        • Buongiorno,
          anch io vorrei trasferirmi a Tenerife, sono esperta in amministrazione ma ho anche gestito un albergo ed un ristorante, sarei interessata ad un lavoro per trovare una prima sistemazione, per poi in seguito aprirmi un attività mia
          potresti aiutarmi o darmi qualche dritta?
          grazie in anticipo lascio la mia mail [email protected]

        • Ciao sono Fortuna ho 26 anni è l’idea di scappare dal Italia cè l ho sempre avuta” sarei disposta a fare qualsiasi lavoro basta che scappo di quí.
          Ho sempre lavorato sia nelle fabbriche, a i laboratori di pasticceria,che a contatto con l’esterno tabaccheria lottomatica,baby sitter, Barrista,cassiera, cameriera, sono anche truccatrice insomma chi più ne há più ne metta” vorrei sapere sè inizialmente tendete ad offrire lavoro con fitto è alloggio’ almeno nei primi mesi nel frattempo di una sistemazione! Grazie

      • Salve, sono Alessandro e ho 20.
        ieri i miei genitori (papà pensionato e mamma con contratto a chiamata) mi hanno parlato di Tenerife.. e magari di un eventuale trasferimento.. Solo che hanno una semplice preoccupazione,cioè,loro ormai la loro vita l’hanno fatta,il problema sarei io,che mi devo costruire un futuro, e pensano che Tenerife sia un posto per loro che non hanno più nulla da chiedere e non per me che devo iniziare una vita lavorativa e crearmi un futuro. E in base alle recensioni e alle voci che girano,pensano che sia più un posto per pensionati come loro,che per un giovane in cerca di costruirsi un futuro. Cosa mi ci consiglia?

        • Sarebbe una risposta abbastanza complessa e difficilmente esaustiva con due parole, in generale ha ragione, ma dipende molto dalle sue aspettative e dalle sue competenze, Tenerife è una realtà difficile ma non impossibile, per i pensionati invece è cosa diversa perchè per loro i vantaggi sono diversi.

          • ciao…ho 23 anni e vivo in un piccolo paese della maremma…questa vita mi sta stretta, ho sempre fatto la commessa in vari punti vendita un po’ la cameriera….ma quest’estate sono partita per fare l’animatrice ed ho capito che il mio posto non è qua! ho anche degli attestati sportivi per insegnare varie discipline aerobiche e pilates.
            vorrei andare a vivere a Tenerife ma mi preoccupa un po’ partire da sola senza sapere dove vado, perchè non conosco nessuno e non ho un appoggio.. voi cosa mi consigliate?

          • Ciao Jessica, il tuo sogno da esploratrice è molto bello e cerca di non perderlo, l’età secondo me è quella giusta per fare questo tipo di esperienze, stando sempre attenta alle persone che troverai nel tuo cammino, se hai intenzione di venire a Tenerife, se il periodo si incontra con il mio possiamo anche incontrarci in modo da poterti dare qualche indicazione, altrimenti se vuoi posso darti qualche riferimento di amici che hanno delle attività, per il resto ti faccio tanti in bocca al lupo.
            Ciao

      • Ciao sono un ragazzo di 30 con moglie e una bimba di 1 anno anch’io come tanti voglio andare via da un paese che ormai è diventato invivibile cerco lavoro nell settore barman oppure in assemblaggio alluminio e posa in opera e ferro se potete consigliarmi vi sarei grato distinti saluti

    • Ciao,mi chiamo Aldo e sono di roma,se vuoi teniamoci in contato,anche io sarei disposto ad andare li,se ti fa piacere parliamo che ne dici?Ciao Aldo

      • SalveAldo, non è che ti voglio dare un consiglio però vorrei farti sapere cosa mi è successo una ventina di anni fà.Sono andato a Tenerife perchè avevo mandato mio figlio a cercar lavoro(20 anni) ed aveva problema nel trovare uno studio(monolocale), sono partito e il giorno dopo gliel’ho trovato e l’agenzia(di un italiano) mi ha chiesto se ero capace a piccole ristrutturazioni. Naturalmente con pochi soldi in tasca ed il problema di aiutare mio figlio ho risposto subito si, (anche se in realtà non avevo grosse capacità). Mi ha dato le chiavi di 6 monolocali e cosi ho cominciato la mia avventura come manutentore.Questo per dirti che in tenerife sud ci sono decine e decine di agenzie che affittano conto terzi ed ogni 5/6 mesi devono dare un’imbiancata una sistemata. Poi ci sono alcune catene di ristoranti che hanno sempre bisogno di manutentori e diversi già ce l’hanno fissi. Ora sta a te e all’altro che ha scritto dopo di te a trarne un consiglio che può rivelarsi utile. Ti consiglio di provare questa avventura calcolando tutti i pro e i contro visto che sposti tutta la famiglia, magari andate per un paio di mesi tu ed il Sig. Aldo e tastate il terreno poi eventualmente trasferite anche la famiglia. Mi chiamo Valter e sono di Roma se volete potete contattarmi al mio cellulare 347 1256594, un cordiale saluto ed un in bocca al lupo

    • Ciao,mi chiamo Aldo e sono di roma,se vuoi teniamoci in contato,anche io sarei disposto ad andare li,se ti fa piacere parliamo che ne dici?Ciao Aldo

    • Ciao Luca, intanto scusa se mi permetto ma leggendo il tuo post mi sembrava che parlassi di me tante le affinità tra quello che scrivi tu e quello che desidero io.
      Io Luca ho il tuo stesso desiderio, ho 43 anni, sono di Bergamo ma sono nato e vissuto a Milano fino a poco tempo fa, ho una buona capacità nel realizzare finiture di interni come te,posa di pavimenti in legno e piastrelle.
      Se ti va puoi scrivermi in privato e ci possiamo sentire e/o vedere e confrontarci su cosa e come fare qualcosa insieme a Tenerife se ti va, l’unione fa la forza.
      Dimenticavo anche io sono sposato ed ho due figli uno di quasi sei ed uno di dodici anni.
      La mia mail personale è [email protected]
      Grazie ciao
      Davide

    • Ciao mi chiamo Anna Maria ho 48 anni e sono di Viterbo.Mio marito ha perso il lavoro ormai da ben 2 anni. Ultimamente mio marito sta valutando il fatto di vendere casa e trasferirsi a Tenerife. Avrei bisogno di sapere e capire bene la situazione li da voi. Ho due e figli di 20 e 22 .Sarebbe sicuro abbandonare tutto per ricominciare tutto di nuovo a Tenerife? Le prospettive di lavoro ci sarebbero ? Potete darmi una risposta ?grazie

    • Salve Luca, non è che ti voglio dare un consiglio però vorrei farti sapere cosa mi è successo una ventina di anni fà.Sono andato a Tenerife perchè avevo mandato mio figlio a cercar lavoro(20 anni) ed aveva problema nel trovare uno studio(monolocale), sono partito e il giorno dopo gliel’ho trovato e l’agenzia(di un italiano) mi ha chiesto se ero capace a piccole ristrutturazioni. Naturalmente con pochi soldi in tasca ed il problema di aiutare mio figlio ho risposto subito si, (anche se in realtà non avevo grosse capacità). Mi ha dato le chiavi di 6 monolocali e cosi ho cominciato la mia avventura come manutentore.Questo per dirti che in tenerife sud ci sono decine e decine di agenzie che affittano conto terzi ed ogni 5/6 mesi devono dare un’imbiancata una sistemata. Poi ci sono alcune catene di ristoranti che hanno sempre bisogno di manutentori e diversi già ce l’hanno fissi. Ora sta a te e all’altro che ha scritto dopo di te a trarne un consiglio che può rivelarsi utile. Ti consiglio di provare questa avventura calcolando tutti i pro e i contro visto che sposti tutta la famiglia, magari andate per un paio di mesi tu ed il Sig. Aldo e tastate il terreno poi eventualmente trasferite anche la famiglia. Mi chiamo Valter e sono di Roma se volete potete contattarmi al mio cellulare 347 1256594, un cordiale saluto ed un in bocca al lupo

    • siamo una coppia di 75 anni,sono affascinato,per un eventuale trasferimento a tenerife amo il mare è il caldo, percepisco una pensione, di 1300 euro. mi accontenterei, di un piccolo alloggio di 70 metri vicino al mare, con ascensore,è zona centralizzata,pensi che possa fare, una vita decente senza problemi? cerco un consiglio grazie.

      • Buonasera;
        Ho Letto Vostro annuncio, e nel caso non abbiate già concluso avrei un appartamento a Tenerife di mq 70 composto da una camera da letto cucina e bagno- veranda -Per ulteriori informazioni pregasi contattarci.
        Saluti
        Aiello Luigi

        • salve
          vorrei andare a Tenerife per un mese o due ha disponibilità per l’app dalla fine di settembre , grazie
          nr tel
          Alina
          3296950523

        • Buongiorno,
          sarei interessato a ricevere maggiori informazioni sull’appartamento.
          Cordiali saluti.
          Maurizio PAOLOEMILIO
          +39 3932203545

        • sig.Luigi,se ha ancora l’appartamento libero o che si deve liberare ,sarei molto interessata,la prego di contattarmi e la ringrazio.

    • Ciao a tutti mi chiamo Christian abito in provincia di Roma. Sono sposato ed ho un bimbo di un anno! Sono titolare di un caffè/cocktail bar. Il mio locale apre alle 5:30 di mattina e chiude alle 2:00 della notte. 365 giorni l’anno. Nn effettuo riposo settimanale e sono 2 anni che Nn vado in vacanza con la mia famiglia. La causa? Tirate ad indovinare. È circa un anno che con mia moglie abbiamo deciso di dare un taglio a questo massacro e correre via il Prima possibile. Come meta avremmo scelto proprio Tenerife. Sia per il clima, noi amiamo il caldo ed io mare, sia per bassa tassazione a confronto dell’Italia. Qui si lavora tanto per guadagnare poco. Vorremo investire nell’isola. Magari aprendo un Caffè/Bistrot dove proporre drink e piatti unici. Vorrei un vostro consiglio. L’Italia ormai mi ha NAUSEATO. Grazie

      • Buonasera
        Io ho alcune attività a tnerife.Se mi lasci un recapito sulla mia email ci incontriamo.Tra l altro mi trovo a Roma per qualche giorno.
        Saluti
        Luigi

        • Ciao Luigi, sono Luna ho 26 anni e lavoro da 10,
          tra 2 mesi il mio contratto da commessa scadrà (dopo tre anni) e non mi verrà rinnovato perchè troppo dispendioso per il titolare e siccome sono stanca di buttare via il mio tempo in lavori che anche dopo sacrifici non mi ricompensano ho deciso di provare a cambiare vita e di trasferirmi alle canarie con il mio fidanzato (gestore di un 3 store).
          Negli anni ho lavorato come barista, commessa e animatrice, ho letto che hai delle attività sapresti dirmi se ci sono opportunità lavorative? grazie mille anticipatamente.

        • ciao Luigi, mi chiamo luca 29 anni di roma, avrei tanta voglia di trasferirmi a Tenerife per i soliti ovvi motivi…ho fatto due corsi e un po d esperienza sul campo come barman, purtroppo ora sono un po arruginito per via di un altro lavoro. Se puoi contattarmi per varie info te ne sarei molto grato

          • Ho 65 anni pensionato inpdap da 1500 euro mensili vorrei trasferirmi con mia moglie avrei difficoltà a vivere con quella cifra?

        • Salve Sig. Luigi.
          Sono prossimo a trasferirmi a Tenerife; il mio lavoro è in campo amministrativo ma ho un’esperienza ventennale nel campo della ristorazione: cameriere o aiuto cuoco. Mi chiedevo se lei potesse darmi qualche info utile per il mio progetto di trasferimento. Grazie Mirko

        • Buongiorno,
          anch io vorrei trasferirmi a Tenerife, sono esperta in amministrazione ma ho anche gestito un albergo ed un ristorante, sarei interessata ad un lavoro per trovare una prima sistemazione, per poi in seguito aprirmi un attività mia, potrebbe darmi qualche dritta in merito?
          grazie mille in anticipo lascio la mia mail [email protected]

        • Buongiorno,
          anch io vorrei trasferirmi a Tenerife, sono esperta in amministrazione ma ho anche gestito un albergo ed un ristorante, sarei interessata ad un lavoro per trovare una prima sistemazione, per poi in seguito aprirmi un attività mia
          grazie p

        • Ciao, sono Maria, ho 56 anni e figli grandi. Vorrei trasferirmi a vivere a Tenerife, qualche italiano che già vive lì ha qualche lavoro da offrirmi? Ho sempre svolto lavoro di segretaria.
          Grazie a chi mi risponderà.
          Saluti a tutti

        • Ciao Luigi sono antonio e vivo a torino ho una moglie e 2 figli uno di 15 e uno di 11,stiamo valutando di trasferirci a Tenerife e volevamo sapere intanto che zona e migliore se il sud o il nord di tenerife,abbiamo gestito per un pò di anni ristorante bar e stabilimenti balneari qui in italia,adesso vorremmo trovare un attività li che ci dia da vivere,potresti darmi qualche diritta.
          Ti ringrazio in anticipo.
          Saluti

    • Buon giorno volevo chiedervi una cosa io vorrei trasferirmi a gran Canarie ed eventualmente aprire un salone di acconciature unisex sarebbe fattibile???

  2. salve mi chiamo Rosanna, sono una mamma di una bimba di 10 anni ,non vorrei essere ripetitiva ma in ITALIA la situazione non e’ delle migliori, ho perso il lavoro ,faccio pulizie a casa di privati ma non e’ sufficiente per vivere,vorrei provare a venire a tenerife ma per una mamma con una bimba e’ difficile vivere la’?

  3. Ciao a tutti!
    Sono una ragazza italiana di 22 anni e tra 6 giorni sarò a Tenerife per cercare lavoro stagionale con finalità di trasferimento!
    Faccio la barista da due anni, conosco tre lingue ed ho esperienza anche come receptionist.

  4. Buongiorno,mi chiamo Veronica e vorrei avere delle informazioni sul livello del sistema sanitario sull’isola.Vorrei sapere se e presente un ospedale e se il livello e buono e se in c
    aso di neccessita di cure particolari come chemioterapia si possono avere in Tenerife oppure bisogna rivolgersi altrove.Mia madre e una giovane pensionata che avrebbe piacere a trascorrere alcuni mesi in questa isola bellissima,ma vorrebbe delle certezze sulla sICUREZZA SANITARIA.iN ATTESA DI UNA VOSTRA GENTILE RISPOSTA VI RINGRAZIO

  5. Buongiorno,mi chiamo Veronica e vorrei avere delle informazioni sul livello del sistema sanitario sull’isola.Vorrei sapere se e presente un ospedale e se il livello e buono e se in c
    aso di neccessita di cure particolari come chemioterapia si possono avere in Tenerife oppure bisogna rivolgersi altrove.Mia madre e una giovane pensionata che avrebbe piacere a trascorrere alcuni mesi in questa isola bellissima,ma vorrebbe delle certezze sulla sICUREZZA SANITARIA.iN ATTESA DI UNA VOSTRA GENTILE RISPOSTA VI RINGRAZIO

  6. ciao vorrei saper quanto danno i banca per i soldi che uno versa e le relative spese grazie vorrei trasferirmi quanto prima. i csi nomali di c.orrente e quindi relative rendite d’interessi

  7. Salve, ho 22 anni e vorrei tentare il trasferimento a Tenerife, in italia non riesco a trovare lavoro e la decisione di partire sembra essere l’unica soluzione, mi basterebbe iniziare anche come lavapiatti o aiutocuoco, tanto per integrarmi ed imparare un po’ la lingua, sapete se la domanda è alta e sostiene l’offerta almeno in quel settore?

    • Ciao Fabio, ora potrebbe essere il periodo migliore visto che le attività si stanno organizzando per la stagione estiva, potresti provare a farti un giro…

  8. Ciao a tutti! Siamo una famiglia a breve di 4 persone (!). Tra un anno ci trasferiremo a Tenerife, vorrei sapere quali documenti dobbiamo portare dall’Italia, il primo figlio ha 6 anni, il secondo avrà 6 mesi. Se sapete anche darmi qualche info riguardante le vaccinazioni del neonato.. Grazie per l’aiuto!!

    • Ciao. Anche noi siamo una famiglia di 4 persone che sta valutando il trasferimento … Voi vi siete trasferiti? Consigli?
      Ciao e grazie
      Katia da Trieste

      • Ciao Katia, il nostro viaggio di sola andata sarà il 26 giugno. Siamo emozionati, agitati, positivi.. x i primi giorni abbiamo affittato un appartamento a las americas e una volta lì cercheremo la zona migliore per noi

        • Un grosso in bocca al lupo a tutti gli italiani che, malgrado gli avvisi ed i consigli dati da chi vive o ha vissuto a Tenerife o alle Canarie, in genere, e per questo pienamente titolato a sconsigliare il trasferimento, continuano a volersi trasferire.
          A tutti loro auguro di avere da parte un bel po di denaro o giá un lavoro sul posto per poi riuscire a fare i documenti necessari per vivere qui, trovare una casa e far vivere degnamente i loro figli. Già, leggo che in molti pensano di partire e trasferirsi in massa con tutta la famiglia! A questi chiedo: ma siete mai stati a Tenerife o alle Canarie per più di un mese? Sapete che se non siete in grado di dimostrare di avere una rendita certa (una pensione, per capirci, ed anche di un certo livello) o di avere un lavoro fisso qui, oltre ad una banca spagnola disposta a farvi da garante, non sarete neppure in grado di dare una casa ai vostri figli??! Tenerife (ma leggi tutte le Isole Canarie) sono ormai sature di italiani che fanno realmente carte false per riuscire a trovare una casa? Se anche poi avesse tutte le carte in regola per avere una casa, avete idea di quanto costino gli affitti?? ve lo dico io: prezzo minimo 450 euro al mese per un monolocale o, nel migliore dei casi, una casa con una stanza da letto, in condizioni pessime. Se navigando su internet dovesse trovare prezzi piú bassi, date almeno prima uno sguardo alla mappa di google!!! La casa sarà sicuramente in una zona di montagna ad almeno 30 o 60 minuti di macchina dal mare e dal centro “civilizzato” piú vicino. Se poi non dovesse avere una macchina, con i mezzi pubblici, qualora ci siano, occhio che i tempi si triplicano!!! Le case decenti sono per ricchi qui a Tenerife, signori miei!!! È questo il futuro che sognate per voi e per i vostri figli?
          Il lavoro?? Doppio in bocca al lupo! Come detto, per trovare casa avrete bisogno di un contratto in regola a tempo indeterminato, che qui è un sogno anche per chi è Canario dalla nascita. Il tasso di disoccupazione è il più alto d’Europa. Se anche poi riusciste a trovare un lavoro, cercate di non far capire al padrone di casa o alla agenzia che siete italiani! qui gli italiani sono famosi per essere quelli che distruggono le case, affittano per due e mettono dentro casa 6/7 persone o, ancora, non pagano l’affittano e prima di scappare si vendono anche i mobili al mercato dell’usato!
          Insomma, liberi di non credermi e continuare a sognare ma, fatelo almeno per i vostri figli, prima di prendere una decisione informatevi bene e non sui tanti gruppi facebook o finti blog che inneggiano a trasferirsi senza problemi, sono tutti gestiti da italiani che hanno fatto dell’accoglienza A PAGAMENTO agli italiani il loro business (loro si che, grazie a voi, hanno trovato l’america!!!!). Cercate e sforzatevi di tradurre o farvi tradurre quello che riportano siti istituzionale o periodici locali. Sono serio, la situazione è sempre più difficile per gli italiani e non a caso sono tornato a casa!

          • Io credo che ogni persona che decida di cambiare in modo così drastico la sua vita, sappia di avere davanti a sé una strada tortuosa. Come per ogni avvenimento, ognuno di noi reagisce in modo diverso: c’è chi si lascia abbattere dalle difficoltà, chi reagisce, chi fa finta di nulla e chi addirittura ne esce più forte. Infine, ognuno di noi ha diverse motivazioni che ci spingono ad affrontare questo passo. Alcuni lo fanno perché pensano di avere una vita più facile senza dover lottare per ottenerla, altri invece hanno un perché abbastanza forte da farli lottare per far sì che questa miglioria sia come un riconoscimento. Forse, essendo tu stato lontano dall’Italia, non hai idea di come sia cambiata la “nostra” terra. Sentire le notizie al Tg con i tuoi figli di fianco che neanche fanno più caso allo schifo, il terrore, l’orrore che siamo costretti a vivere ogni giorno.. io voglio vivere in un posto sicuro, dove la gente non sia pazza, dove questa vergogna non sia normalità. Ognuno di noi crede in cose diverse e affronta la vita in modo diverso. La tua avventura non è andata a buon fine, non significa che io o qualcun altro abbia la stessa tua sorte.

          • Cara Elena, spero tanto che questa morale venga da una persona che sta vivendo attualmente le realtà Canaria. ho vissuto li per vari anni e la situazione si è gradualmente deteriorata proprio a causa dell’arrivo di tanti italiani che, insieme alle loro speranze, hanno portato la loro bacata mentalità, proprio quella che già anni prima aveva dato il vio alla rovina italiana. ora la cosa, inevitabilemente, si sta riproponende alle canarie con l’aggravante che qui orami tutti ci vedono come molti italiani vedono albanesi o rumani: gente da cui stare ala larga!!!! ed in molti casi non mi sono mai sentito di dargli torto essendo io, italiano, il primo ad essermi vergognato di tutto quello che hanno combito qui i miei connazionali. Sono tornato in italia ormai da un po e, sinceramente, devo dirti che la situazione é la stessa pessima situazione che ho lasciai quando decisi di lasciare l’italia per le canarie. Stessa corruzione e stessi problemi di allora, solo con governo e politici diversi. Il mio in bocca al lupo è sincero perche, avendolo vissuto sulla mai pelle, so per certo che tutti quelli che andranno li in cerca di un posto migliore rimarranno delusi ed in piu’ rimpiangeranno amici e familiari che, molti, saranno costretti a lasciare. Come si sul dire, dalla padella nella brace. Il mio è un dovere morale. far partecipi tutti della mia esperienza. Se l’italia non vi sta piu’ bene, a Tenerife o alle Canarie troverete solamente la stessa italia che state lasciando, oltre a tante nuove altre difficoltá e, perdonami, ma la filosofia spicciola in quei casi aiuta ben poco! Qunado non ti affittano casa percè non hai un reddito certo e certiciato, non hai l’avallo di una banca spagnola o semplicemente perchè sei un “Italiano che non paga, rompe e ruba arredi per tirare avanti” (questo è quello che pensano di noi grazia tanti filosofi emigrati qui!!!), la filosofia ti serve a ben poco!! Se si vuol lasciare l’italia per migliorare le proprie condizioni di vita, credo sarebbe più logico orientarsi verso un paese dove realemtne si possa vivere meglio! Con il sole tutto l’anno, come spesso leggo in giro (altra cosa molto falsa dato che l’autunno e l’inverno esistono anche qui e si fanno sentire!…ma perchè non vi informate prima di scrivere o credere a queste kazzate????!!!!!!!) non si mangia e non si trova una casa dove vivere.

        • Sono Argentina, cuando avevo 4 anni siamo andati a vivere un Italia pero 10 anni. I miei genitori hanno decido di trasferirci qui a Tenerife perché volevano cambiaré aria e gia avendo conosciuto tenerife qualche anno prima per vacanze, mío padre prima di trasferirci tutti e venuto a Tenerife a cercare lavoro e un apartamento. Tutto questo pero, circa 9 anni fa…. cuando ancora non era venuta la crisis económica. Appena arrivati, scoppio la crisis. Io ho avuto la fortuna di che i miei genitori avevanp gia il lavoro e tutto incaminato per vivere qui. Io ho 22 anni. Mío padre dopó aver litigato con il suo capo, ha deciso 4 anni fa, montaré il suo negozio di stampa sulle tshirt, insegne, etc.. cose che hanno bisgno le persone per fare pubblicita dei loro locali o per l uniforme dei lavoratori, etc. Quindi ogni giorno capita qualche italiano in cerca di questo servizio per i loro nuovi locali. Ormai sonó tanti gli italiani che habbiamo conosciuto. E quasi tutti, venivano (e vengono) a vendere qui a Tenerife “pizza e pasta”…. magari molti di loro prima erano muratori. Vengono disperati a montare un negozio di qualcosa che si trova in ogni strada in ogni angolo. Pizza e pasta…. dopó qualche mese o un anno non sappiamo piu nulla di loro, perché si vedono costretti a ritornare in Italia. Se venite qua, venite con idee differenti ed originali!!!! Poi, non sperate di trovare affitto di meno di 400/500€ in riga al mate, bella zona turística. Per quel prezzo vi affittate li uno studio piccolo. E poi e Vero che adesso stanno chiedendo che le persone habbiano un lavoro stabile con cui pagaré l affitto. Se venite qui (e se ne trovate) cercate affitto a 10/15 minuti dal mare (In macchina). Io vi racconto cio che vedo ogni giorno. Buona fortuna a tutti.

          • Grazie Julieta per i consigli! Noi pensiamo di stabilirci a Cabo Blanco o limitrofi.. non vogliamo una vita da turisti ma la normalità di cui ha bisogno una famiglia. Noi domenica saremo lì, se ti fa piacere possiamo incontrarci!

          • Ciao Maurizio, dipende da che consiglio ti serve.. qui non si vive male, ovviamente dipende da quello che uno si aspetta di trovare

      • Ciao!noi siamo di udine e stiamo valutando anche noi!come vanno i progetti? Siete sempre dell’idea di partire?

  9. Salve, siamo Silvia e Roberto, seriamente intenzionati a trasferirci a Tenerife, vorremmo sapere se in loco esiste qualche persona competente e seria che possa fare da supporto durante il trasferimento. Grazie.

  10. Ciao, sono Sergio ho 65 anni e sono in pensione inps di euro 1400 netti, faccio il cameriere e mi piacerebbe venire a tenerife e se e’ possibile fare qualche lavoretto ,con la mia pensione si puo’ vivere in due, cia0 e grazie

  11. salve, mi chiamo fabio sono un uomo di 52 anni di cui 35 fatti in cantiere come termoidraulico, oggi mi ritrovo disoccupato. (oggi i cantieri in italia si fanno con l’operaio tutto fare) chiedevo se alle CANARIE avrei qualche possibilità di lavoro, per poter vivere decentemente con la mia famiglia.GRAZIE

  12. Buongiorno a tutti!!
    Ho 33 anni, provengo dal settore ristorazione. Volevo sapere se e quali siano le possibilità di lavoro nel settore nautico a Tenerife: nello specifico noleggio barche e mosconi.
    Ringrazio e saluto
    Glauco

  13. Salve,siamo una famiglia composta da 4 persone e i piccoli sono quelli che ci fan pensare come e quando trasferirsi.Il mio primogenito ha 14 anni ed ha gia’ frequentato il primo anno di alberghiero e vorrei info sulle scuole del posto in merito ai gradi ecc ecc.Un abbraccio Tina

  14. Ciao a tutti…sono un militare prox alla pensione, sono Stufo di vivere qui in questa BOLGIA…voglio godermi la PENSIONE….sono disposto a trasferirmi…ho una moglie e un cane di piccola taglia….vogliamo trasferirci…qui in Italia Nn ho proprietá e vivo in affitto, vorrei gentilmente notizie,consigli,e procedure per fare il tutto……grazie per l’eventuale risposta….un abbraccio

  15. Ciao a tutti, mi chiamo Christopher e ho 29 anni..

    È già diversi mesi che sto valutando l’idea di trasferirmi alle Tenerife visto che in Italia la vita costa troppo e non si trova per niente lavoro.
    Premetto che con le lingue sono messo male avendo viaggiato poco e avendo dovuto mollare la scuola per motivi personali, mi piacerebbe avere dei chiarimenti sulla difficoltà per imparare la lingua e trovare un lavoro..
    Costi mensili circa, sanità, luogo dove vivere(considerando che sarei solo),agganci per iniziare a capire più nella realtà.
    Si insomma per iniziare a vivere il mio sogno li..
    Grazie a tutti in anticipo.

  16. salve mi chiamo vincenzo ho 46 anni , lavoro dall’eta di 9 anni (negozio di famiglia) sono esperto magazziniere ed ho una buona manovalenza in lavori di ogni genere , sto pensando di trasferirmi c’è possibilità di lavoro come magazziniere oppure rilevare qualche attività????
    anche come risto-bar (siamo in quattro e abbiamo anche un farmacista)
    stiamo alla frutta qui in Italia puoi darmi qualche dritta ??
    grazie anticipatamente

  17. Ciao, io e mia moglie vorremmo passare un mese a tenerife, giusto per vedere se ci ambientiamo. Io sono pensionato ex bancario senza problemi economici.Se ci troviamo bene potremmo anche decidere trasferirci.Se esiste una possibilità di avere in affitto per un mese un appartamento a novembre Max 500 euro.Spero in una tua cortese risposta.Grazie.

  18. Ciao!
    Io,con la mia famiglia, e mio fratello,con la sua, avremmo pensato di trasferirci a Tenerife. Sappiamo che anche lì c’è crisi, ma abbiamo un gruzzolo che ci permetterebbe di affittare/acquistare una casa e vorremmo aprire una trattoria-bar. Com’è la situazione ristorazione? Mi dai un parere/consiglio?
    Grazie 🙂
    Silvia

    • Ciao, la situazione trattoria bar, non è semplicissima, la vostra idea come potrete immaginare l’hanno avuta in tanti, e ora il problema dell’all inclusive degli albercghi sta mettendo in difficoltà un pò le varie realtà, ovviamente come tutto, bisogna vedere molte cose, dal prodotto che offrite al contesto al posto ecc, il turismo c’è e anche tutto l’anno, starà a voi fare la differenza, ma non pensate che sia facile, tutt’altro.

  19. Salve

    Mi chiamo Roberto, ho 30 anni! volevo sapere se potevo chiederle alcune cose. Mi balena da un po di tempo l’idea di lasciare l’Italia, ma non essendo uno sprovveduto sto cercando di valutare bene tutte le problematiche connesse. Io da 12 sono un militare, diciamo che la mia specializzazione è relativa a questo settore, in piu sono una guida subacquea. Mi saprebbe dare un suo parere personale? la ringrazio anticipatamente e scusi il disturbo.

    • Roberto,
      non so se tu abbia ancora quella balena di idea e visto che sprovveduto … ceeertamente non 6 … ma solo banale, e tanto, allora dai, coraggio militare, chiedi, hai la possibilità di farlo.
      È gratis!
      Puoi chiedere, disturbo bis compreso.

  20. Sauti a tutti.Sono Mauro,parlo perfettamente 4 lingue e sono un tecnico ad altissima specializzazione.Il mio lavoro consiste nella messa in servizio di impianti indistriali ad alta tecnologia e all’addestramento dei lavoratori preposti ala conduzione degli impianti.Sto guardando per trasferirmi in tenerife per continuare la mia attività lavorativa prevalentemente all’estero,per cui,nelle tenerife ci sarò solamente al max per un mese durante tutto l’anno,per cui non mi interessa trovare lavoro in quanto non ho problemi,più che altro mi interesserebbe la residenza e la costituzione della società.Qulache dritta?

      • ciao siamo due ragazzi di 30 anni d Torino e avremmo intenzione di rilevare o aprire un attività a Tenerife..noi dal 28 /10 al 4 /11 veniamo a las America ..c’è per caso la possibilità d incontrarci per far una chiacchierata più specifica a riguardo.grazie per l attenzione..attendiamo risposta

  21. Ciao, siamo 2 ragazze di 28 e 30 anni e vorremmo trasferirci a tenerife dato che qui in italia non si riesce più a vivere. C’è qualcuno che ci può aiutare a capire come fare e come comportarci una volta li. grazie

    • Ciao ragazze, state molto attente a scrivere questi messaggi, ci sono falchi predatori dietro l’angolo che non aspettano altro di trovare due ragazza giovani da poter spennare…
      Per il resto vi consiglio di rivolgervi sempre a strutture autorizzate e professionali, sia per la ricerca di una casa che per tutto il resto

      Ciao

  22. Ciao! sono di Roma e appena venduta la mia attività vorrei fare un viaggio esplorativo a tenerife spero per ottobre 2015 dovrei riuscirci …comunque non sono alla ricerca del paradiso o dei guadagni facili cerco solo un luogo dove poter vivere con tranquillità e dove forse mia figlia ormai maggiorenne possa avere un futuro ,se qualcuno che legge è già sul posto o vuole andare sono disponibile a parlarne in quanto non ho idea di cosa si possa fare a tenerife …non credo siano tutti li ad aspettare che apra l’ennesimo bar …detto questo sono pronto a relazionarmi o eventualmente organizzare un giro insieme .ho 49 anni e qualcosa nella vita l’ho fatta quindi non mi contattate per propormi affari d’oro non cerco oro ma concretezza e tranquillità grazie .

  23. Ciao ragazzi mi chiamo Pasqualino volevo un info : siccome tra poco (1 anno circa) vado in pensione volevo chiederVi…siccome non posso trasferire la mia pensione li ,essendo un militare quindi ex inpdap….posso lo stesso cambiare la mia residenza e venire lì a godermi la Pensione ?…..grazie per la vostra cortese risposta

  24. Ciao sono Damiano, e ho una compagna ungherese e una banbina di un anno, io lavoro sulle navi della Royal caribian, adesso viviamo in italia, ma penso di transferirci a Tenerife quando mia figlia avra almeno tre anni, il nostro proggetto e di affittare una casa per qualche anno e poi investire nel immobiliare, noi pensiamo al sud, volevo saper se ci sono dei posti o cittadine da vivere con la famiglia e che ci siano scuole e ospedali, e i servizi che sono sufficienti per una famiglia, comunque io adesso a fine ottobre sbarco e penso di fermarmi una settimana a tenerife per rendermi conto della situazione
    ti ringrazio se mi puoi dare una dritta

    grazie ciao
    Damiano

    • Ciao Damiano, dipende molto da che tipo di cittadina e che tipo di ambiente ti piace, la zona sud è quella un pò più turistica e decisamente più calda, per le zone come ti dicevo, puoi andare dal classico Los Cristianos, più caotico, si fa per dire, a tutte le zone limitrofe, Arona, Costa del silencio, La Caleta, San Juan, che godono sempre dello stesso clima ma magari un pò più economiche e tranquille, per le strutture, ospedali e scuole dipende da dove vai, comunque sono tutte abbastanza vicine
      Ciao

      • ok grazie per il consiglio, un altra cosa potresti indicarmi qualcuno o qualche agenzia dove potro fare riferimento a ottobre quando vado a fare una perlustrazione

        grazie ancora

          • salve ; sono daniele da bari anche io stufo dell italia vrrei trasferirmi alle tenerife; ma io ho un problema di salute; invalido 100 %; qualcuno sa’ se gli ospedali sono all avanguardia per trasferirmi e per trovare un lavoro? qualcuno puo aiutarmi grazie

  25. Buon giorno, sono pensionato da pochi mesi, mi piacerebbe trasferirmi a Teneriffe per qualche mese, mi sa indicare una zona tranquilla non tanto ventilata con delle belle spiagge di sabbia chiara ( non vulcanica ) si trovano appartamentini fronte mare spendendo 300-400 euro al mese ??? Ringrazio e saluto cordialmente. Mario Torresan

    • Ciao Mario,
      anche io sono pensionato e vorrei trasferirmi a Tenerife.
      Non so se a Nord o a Sud.
      Mi dicono che il Sud è più caro per affitti o acquisti di immobili.
      Nel Nord ci sono spiagge?

  26. ciao a tutti mi chiamo giulia sono una ragazza di 22 anni e il 14 ottobre mi trasferisco alle canarie insieme ad una mia amica..
    non riusciamo a prendere una casa da qui! qualcuno sa come aiutarci? mi sapete dire qualche consiglio?
    spero che mi potete aiutare..
    grazie mille!

  27. Salve,
    mi chiamo Lia, ho 63 anni, pensionata. Vorrei trasfrirmi a Los Cristianos. Vorrei sapere se c’è una comunità di italiani. Se è facile trovare un piccolo appartamento vicino al mare da prendere in affitto o coabitare con altre pensionate. Vorrei altresì sapere com’è l’assistenza sanitaria e se in loco vi è un ospedale e pronto soccorso. Grazie

  28. ciao mi chiamo pietro e sono siciliano (palermo)sto valutando l idea di trasferirmi a tenerife con moglie e 2 bimbi uno di 6 anni e la femminuccia di 20 mesi.vorrei aprire un bar con prodotti tipici siciliani tutto e di piu’ potrebbe essere fattible??graz attendo risp

    • Ciao pietro, io sono catanese, e sto valutando la possibilità di andare a vivere a tenerife, pressappoco con la tua stessa idea! Se hai bisogno di aiuto chiamami!!!

  29. SONO UN PENSIONATO DI 62 ANNI, PURTROPPO SONO UN INVALITO E HO BISOGNO DI ALCUNE CURE NEUROLOGICHE (INFILTRAZIONI DI BOTOLINO) E PROBLEMI DI IPERTENZIONE ECC.. QUESTO PUO’ IMPEDIRMI DI ANDARE VIA DALL’ITALIA? LA SANITA’ LI COME FUNZIONA NEGLI OSPEDALI, COME POSSO AVERE INFORMAZIONI SU QUESTE PROBLEMATICHE?
    GRAZIE

    • Buonasera, la sanità funziona abbastanza bene a Tenerife, ma nello specifico della situazione sarebbe opportuno confrontarsi direttamente con l’ospedale o con strutture private in loco.

  30. Salve, sto valutando l’ idea del trasferimento a Tenerife , io non lavoro bado alla mia mamma che percepisce una pensione di 1350 euro compreso l’ accompagnamento, mio marito ha una esperienza di 30 anni e fa il marmista , avrei bisogno di un vostro consiglio ,vi ringrazio

  31. Ciao sono Christian da vigevano sono sposato e ho 2 maschietti 3anni il primo e 3 mesi il secondo ho un’attività commerciale (bar/gelateria) vorrei trasferirmi a Tenerife e aprire un bar puntando molto sul nostro modo italiano di fare aperitivi dato che qui (Italia) ogni giorno si inventano una tassa nuova da farci pagare volevo sapere con che budget si potrebbe comprare un buon bar magari in una zona /quartiere vincente magari se sapete anche quale zona conviene di più grazie e arrisentirci

  32. Ciao mi Chiamo Davide, ho 43 anni ed assieme al mio socio ci occupiamo di ristrutturazioni chiavi in mano, siamo strutturati per poter offrire un servizio di altissimo livello avvalendoci di manodopera specializzata ( quel che facciamo quì in Italia lo chiamano Contract), la nostra idea è di esportare questo progetto a Tenerife e se possibile anche alle Isole limitrofe.
    Secondo voi questo sogno è realizzabile o è destinato e rimanere tale?
    Grazie mille per il vostro aiuto

  33. Ciao mi chiamo Vito sono siciliano e sono uno specialista nel settore piscine ,
    costruisco piscine da oltre 10 anni e avrei intenzione di trasferirmi .
    Pensi che con la mia specializzazione potrei avviare un’attività nel settore piscine e benessere .

  34. Salve, sono un pensionato di 75 anni, avrei intenzione di trasferirmi a Tenerife che già conosco per esserci stato 18 anni fa. Gradirei sapere se c’è la possibilità di contattare un’agenzia immobiliare già dall’italia e prendere in affitto un appartamento a Los Cristianos per sei mesi o per un anno in modo da valutare la possibilità di trasferirmici definitivamente. Grazie per l’interessamento

  35. Ciao sono moreno… sono stato recentemente a Tenerife con mia moglie e mio figlio di un anno… siamo tornati innamorati dell isola… viviamo in una bellissima zona a Riva del Garda in trentino ed entrambe fortunatamente abbiamo lavoro a tempo indeterminato… Il mio pensiero avendo un piccolo gruzzoletto di denaro da parte era quello di acquistare un appartamento (magari a los cristianos) dove passare le future vacanze.. Chiaramente per il resto dell anno spererei di affittarlo come casa vacanze in maniera da avere un entrata che piano piano ammortizzi il costo iniziale della casa…
    Le mie domande sono:
    – Legalmente è possibile? (perchè ho letto pareri discordanti e confusi su leggi europee che contrastano con quelle nazionali)
    -La gestione (affitto come casa vacanze) è possibile affidarla ad agenzie o sono inaffidabili e troppo lucrose?
    grazie Moreno

  36. Salve, non so se avete notizie in merito, ma volevo sapere se nelle Isole Canarie (e più nello specifico Tenerife) vi sono possibilità di impiego per quanto riguarda l’insegnamento..ad esempio se volessi propormi per insegnare lingua e/o letteratura italiana sarei una visionaria, o effettivamente ci sarebbe una reale richiesta, necessità, di insegnanti di lingua italiana? Grazie mille

  37. Ciao, sono Andrea, 51 anni , libero professionista. Vorrei trasferire la mia società dall’ Italia a Tenerife e cambiare la mia residenza. Ho un ottimo reddito dimostrabile
    Vorrei sapere come sono le pratiche burocratiche e se è fattibile adesso

  38. Buongiorno,

    Ho seguito oggi, con curiosità e interesse, un programma televisivo su Tenerife, in cui si parlava di pensionati che scelgono di vivere sull’isola.

    Non sono un pensionato, ma un professore (italiano) di lingua francese.

    Ho 52 anni. Mi chiedevo se ci sono opportunità di insegnare (francese, italiano) nel sistema scolastico locale (pubblico, privato) e/o se, essendoci eventuale richiesta nell’ambito delle lingue, non sia possibile creare una scuola privata suscettibile di dispensare una formazione multiligue.

    Ringrazio molto dell’attenzione e saluto cordialmente,

    Mario

    • Buongiorno, nello specifico non saprei rispondere ma penso non sia così facile, il sistema scolastico subisce un pò le pressioni di quello italiano, comunque può sempre provare a chiedere direttamente a loro per farsi un’idea precisa

      Grazie

    • Sono un Pensionato, voglio trasferirmi a Tenerife per clima e condizioni di vita migliori,di Milano vorrei avere un contatto diretto con il il vs gruppo per confrontsare dati reali certi ,a chi mi posso rivolgere quale e mail ??

  39. Buongiorno sono un 62 enne in attesa di pensione, e mi piacerebbe trasferirmi alle Canarie e vorrei conoscere qualche pensionato o qualche italiano che vive li x sapere come fare x trasferirmi grazie

    • Io 57 anni, e mio marito 62 anni, abbiamo intenzione di trasferirci a los cristianos ma non sappiamo da dove cominciare. Vorremmo conoscere qualche italiano che già si è trasferito nel posto, che sia disponibile a darci qualche consiglio e un prezioso aiuto per trovare un alloggio per i primi tempi. Grazie

  40. Ciao, siamo una coppia con una figlia che dovrebbe iscriversi all’università dopo un diploma linguistico, tedesco, inglese e spagnolo. Sia io che mio marito lavoriamo nell’ambito dello sport, entrambi di ottimo livello nelle discipline del Nuoto e del Pattinaggio corsa in Linea. Mio marito ha lavorato per anni nell’ambito del sociale come Pedagogista. Ci strasferiremmo quindi per lavorare. Ritieni che ci siano delle posssibilità di inserimento? Un ultima domanda, depositando qualche soldo in banca che tipo di interessi? Grazie Ciao

  41. Il mio nome è Valerio, bolognese, pensionato, vivo in Thailandia con famiglia, moglie e 2 bambini. Mi piace il caldo, ma ora non lo sopporto più : qui è esagerato e troppa umidità. Alcuni amici mi parlano bene di Tenerife: ne vorrei saperne di più da chi ci vive, vorrei viverci in una casa indipendente senza avere proplemi legati agli studi dei miei figli. Posso colloquiare con qualcuno ?

  42. Vorrei trascorrere 2-3settimane a Tenerife ,poiché mi solletica molto l’idea di un trasferimento di almeno 5-6 mesi l’anno. Essendo un pensionato con una rendita mensile di circa 1400 euro .

  43. Salve son o Cosimo sono un Odontotecnico, vorrei venire a Tenerife per controllare la situazione lavorativa. Per sapere informazioni con L’arrivo, dove trovare soggiorno Economico. grazie.

  44. Salve, sono un pensionato di 61 anni ho deciso io e la mia compagna di trasferirci a Tenerife, percepisco una pensione di 1.500 euro al mese, penso di venire per un pre trasferimento di 2/3 mesi per capire se è la mia meta. Vorrei solo capire se si possiamo fare una vita dignitosa con la mia pensione, sono fotografo e amiamo viaggiare in moto, mi dai qualche notizia in merito. Ti ringrazio molto, attendo tue notizie.

    • Salve, la cifra non so se è sufficiente per il sostentamento di due persone, con affitti ecc, la cosa più giusta è quella di venire appunto e toccare con mano con una vera e propria simulazione.

      Saluti

  45. Salve a tutti, mi chiamo Giovanni ho 20. Come molti di voi potete sapere meglio di me, dopo la scuola superiore vi ritrovare in mezzo al nulla, o continuare l’università o lavorare (per chi trova lavoro) io ho deciso di studiare, ma ho capito che non è la strada giusta per me, e per questo ho mollato. Da sempre mi affascina il fatto di vivere all’estero, da solo senza familiari, con qualche amico ben venga! Vorrei vivere li per tantissimi motivi e sarei disposto a tutto.. Non ho aspettative lussuose assolutamente, ma lavorare onestamente come: barista, fattorino, autista, cameriere, lavapiatti o qualsiasi altro lavoro in grado di sostenermi per questa esperienza. Ho raccimolato (2000 euro).
    Ho delle possibilità di trovare qualche lavoretto prima che io finisca tutti i soldi? consigli per dove prendere casa? o qualche altro consiglio valido? La mia email: [email protected] Ve ne sarei molto grado. Grazie.

  46. Buon giorno sono Diego e abito a Valdagno Vi io ho una ditta propria di riparazioni domestiche e tutto fare sono sposato
    con una moglie e due bimbe una di 7 anni e l’altra di 2.5 mia moglie f la cuoca crei si riuscirebbe a fare qualcosa alle Tenerife con il mio lavoro ?
    Grazie a tuti e aspetto notizie

  47. Ciao. Vorrei trasferirmi ale Canarie quando mio marito andrà in pensione tra un paio di anni. Ho letto varie notizie ma l’indecisione è grande. Sono abituata ad una città come Roma e dunque cerco un luogo che sia vivace ma non troppo, che abbia possibilità di passeggiare, di negozi. Quale isola è più adatta secondo voi?

    • Salve Daniela, sono anche io di Roma e sono stato tante volte a Tenerife e ne sono innamorato. Questa può fare al caso tuo però nella parte sud dove il clima è migliore “eterna primavera” Non è troppo caotica e ci sono parecchi negozi ed un’atmosfera vacanziera dove tutti hanno il sorriso sulle labbra.Poi visto che c’è luce fino alle 21 puoi fare passeggiate anche dopo cena. Te la consiglio, un cordiale saluto Valter

  48. buongiardinoiorno sono un professionista ventennale nel settore bioedilizia in legno strutturale e arredo giardino vorrei sapere se ci sono prospettive ecollaborazioni in questo campo x un eventuale trasferimento mi accingo a partire a gennaio x una valutazione grazie

    • Andiamo bene! ……. טּ_טּ
      Un’altro tipico bel professionista italiano.
      Avanti il prossimo … mi viene da piangere.

  49. Ciao, sono laureata in scienze motorie e massoterapista (MCB), come posso verificare che i miei titoli di studio siano riconosciuti a Tenerife ? Grazie

  50. Ciao sono Fabrizio ho 46 anni e una gran voglia di riscattarmi. Sono un consulente domiciliare di una nota Azienda di Materassi in lattice e navigo nella vendita da più di 20 anni. Mi piacerebbe trasferirmi con la mia famiglia e perché no reinventarmi in altri ambiti o capire se il mercato in cui oggi opero può offrire migliori possibilità che in Italia. Spero tu possa darmi delle indicazione per muovere i primi passi.
    Grazie

  51. salve,
    vorrei trasferirmi con la mia famiglia ma non so ancora dove tra le isole, vorrei aprire una piccola attivita’ come un bazar estivo, e vorrei maggiori info riguardo gli investimenti da effettuare se ci sono incentivi o altro.
    grazie

    • Salve, io posso metterla in contatto con un commercialista che dietro pagamento della prestazione vi fornirà tutte le informazioni precise e dettagliate che cercate.

  52. salve mi chiamo marco e ho 21 anni . Faccio il cuoco e da poco ho finito il mio corso di studi presso l’ALMA, la scuola internazionale di cucina italiana di Gualtiero Marchesi. Avrei intenzione di trasferirmi li e trovare lavoro, mi potete dare qualche consiglio anche su come trovarlo ? grazie

  53. salve siamo una coppia di torino siamo freschi di pensione
    ci vorremmo trasferire alle tenerife ci farebbe conoscere chi ci potrebbe aiutare
    per provare per poi trasferirci completamente
    aiutooooooo vogliamo andare viaaaaaaaaaaaaa

  54. Ciao sono ENZO o 60 anni e sono un pensionato con 1100 euri al mese sono di milano ma vivo a follonica (gr) toscana, sono pure separato se ci fosse qualche persona seria che mi dà indicazioni “SERIE”del bello e del brutto di un’eventuale trasferimento,come trovare un alloggio semplice ed arredato ecc..spero ad una vostra risposta vi ringrazio. ENZO

    • Salve Enzo, io penso proprio che con la tua pensione ci puoi vivere dignitosamente ma senza lussi e con spese parsimoniose. Magari non prendendo un studio (mono locale arredato tutto compreso) circa 350 euro nel centro turistico ma spostandoti verso Girona o Adeje e facendo in questi comuni la spesa nei supermercati risparmiando un 20% dai costi italiani. Poi essendo una zona a tassazione speciale avrai tanti risparmi in confronto all’Italia. Calcola quanto puoi risparmiare solo perche li non c’è inverno e quindi niente freddo.
      Vestiario, riscaldamenti..ecc. ecc.Poi chiedevi per il brutto……….non c’è vai e vedrai
      Io al posto sarei già partito!!!! Un cordiale saluto Valter

      NB: questo post l’ho già scritto anche per il Sig. Carmelo ed è valido anche per te

  55. Ciao mi chiamo Giuseppe ho 33 anni vivo a Roma,sonolaureato in biotecnologie mediche, ho lavorato come informatore scientifico,adesso insegno nella scuola ma molto precariato..volevo sapere ci sono possibilità li di trovare qualcosa?

  56. Buongiorno, assieme ai miei figli ho costituito un gruppo musicale (chitarra,flauto traverso , violino e maracas) eseguendo brani a posteggia.Premetto che abbiamo provato in Italia ma i contributi da versare (Siae,tasse ecc) sono più alti dei compensi, che tra l’altro non ho mai richiesto perchè i miei figli sono minorenni (uno di 12 e l’altro di 9), non mi hanno permesso di offrire l’opportunità di far suonare davanti a un pubblico i miei figli.Esiste una possibilità da quelle parti?Grazie

  57. vorrei entrare in contatto con pensionati che vivono a Tenerif . io e mia moflie ci vogliamo trasferire . la . dalle marche

  58. salve sono un pensionato di 59 anni percepisco una pensione di 1100 euro mi piacerebbe trasferirmi a tenerife con questa pensione si puo vivere tranquillamente li o no?

    • Carmè,
      se non vai a stare vicino ad un gruppo musicale come ad esempio quello qui sopra (chitarra,flauto, traverso, violino e maracas) di cui sopra … e se non trovi dei vicini litigiosi e casinisti … forse si.
      Ma solo forse.

      Ma che cà di domande fai?
      Perchè invece non leggi tutti ciò che è stato già scritto?!

    • Salve Carmelo, io penso proprio che con la tua pensione ci puoi vivere dignitosamente ma senza lussi e con spese parsimoniose. Magari non prendendo un studio (mono locale arredato tutto compreso) circa 350 euro nel centro turistico ma spostandoti verso Girona o Adeje e facendo in questi comuni la spesa nei supermercati risparmiando un 20% dai costi italiani. Poi essendo una zona a tassazione speciale avrai tanti risparmi in confronto all’Italia. Calcola quanto puoi risparmiare solo perche li non c’è inverno e quindi niente freddo.
      Vestiario, riscaldamenti..ecc. ecc.
      Io al posto sarei già partito!!!! Un cordiale saluto Valter

  59. Buongiorno a tutti! Mi chiamo nunzia e ho 20 anni. Considerando che l’Italia ormai offre davvero poche opportunità ai giovani avevo pensato di trasferirmi a Tenerife! Vorrei sapere gentilmente se qualcuno di voi sa se è fattibile frequentare l’università lì nonostante io sia italiana. Vi ringrazio in anticipo per le risposte!

  60. Vi invito a leggere attentamente quello che ho scritto.Non voglio abitare li ma solo trovare un’opportunità per suonare.Il flauto traverso,la chitarra ,il violino non sono strumenti casinisti professionisti li sanno suonare.Offendete me e i miei figli che sono anni che studiano strumenti.Incompetenti!!

    • Mi preme limitare subito i toni della discussione onde evitare sproloqui che già vedo sui vari gruppi di facebook dove invece che essere vicini conterranei non si fà altro che sputare veleno, quindi vi chiedo cortesemente di evitare inutili commenti velenosi e dare il giusto senso a ciò per cui il sito è nato.
      Vi ringrazio, sicuro che capirete la mia precisazione.

    • Massimo,
      rispondi a me che sono un semplice lettore come te, non mettere a sproposito il plurale e già che sei, scrivendo qui, usa le interpunzioni correttamente come un vero italiano dovrebbe saper fare. Mi chiedo però quanti ce ne siano.
      Non perdere la testa così facilmente!
      Nessuna offesa, solo un “pizzicato” di ironia … dai, coraggio!
      Wakeup!

      • Salve Claudio,vorrei sapere cosa ci fai in questo sito?Ti pagano per rompere o è solo un tuo hobby?Le persone che si rivolgono a questo sito spesso e volentieri hanno dei problemi esistenziali importanti. Se non hai info per suggerimenti sarebbe il caso che tu ti metta da parte visto che sei solo capace di………….interventi inutili. Cmq spero tanto che tu possa essere più utile a questo sito aiutando le persone e magari incoraggiandole, Un cordiale saluto Valter

  61. salve sono sposato con 2 figli e come tanti vorrei scappare dall italia.oggi sono un artigiano nei trasporti(corriere).sull isola c’e qualcosa del genere?

  62. Un corriere che si è sposato con i suoi 2 figli e che vuole scappare, magari anche di corsa?!
    Qualcosa del genere nell’isola dei sogni, no, non c’è, nemmeno una corriera, almeno lo spero.

    • Salve,Walter io mi chiamo anche Valter. Sono stato molte volte a Tenerife e ne sono innamorato, a parte l’umorismo improprio di qualcuno penso che il tuo lavoro sia un pò troppo particolare per Tenerife. Puoi provare a fare un sopralluogo e informarti direttamente sul posto ma non sarà facile perchè probabilmente ti andrai a scontrare con trasportatori o spedizionieri canari e potrebbe essere un pò dura.Cmq fai una prova e quando sei sull’isola apri gli occhi e guardati intorno magari riesci a vedere qualcosa che fa al caso tuo, un cordiale saluto…….Valter

  63. salve .Mi chiamo roberto eta 46 anni . Vorrei fare una domanda . al mese per vivere in Tenerife quanto ci vuole come minimo di euro ?”mia curiosita grazie .

  64. Salve, mi chiamo Massimiliano ho 46 anni e sono laureato in chimica.
    Da circa 16 anni lavoro come informatore scientifico del farmaco, prima come dipendente ora da circa un anno da libero professionista.
    Viste le problematiche del settore e del paese stavo considerando l’eventualta’ di trasferirmi e volevo sapere se ci sono possibilità per la mia professione o come Chimico nell’industria o laboratorio.
    Sono sposato com una figlia di 9 anni, vorrei avere se possibile qualche riferimento.
    Grazie

  65. buongiorno ,per favore mi puo dare dei consigli ,vorremmo trasferirci in tenerife ,io e mia mogli stiamo valutando ,ci stiamo dati 1 o 2 anni per trasferirci,attualmente stiamo lavorando tutti e due pero adesso si sta complicando la situazione sia economica e di salute, vorremmo una vita adeguata a noi piu tranquilla, a me mi manca 8 anni ad andare in pensione mia mogli 6 anni se e non cambia qualcosa , io faccio l’autista alimentare pero ho lavorato anche come cucina ho fatto di tutto ,mia mogli si adatta a tutto ,mi puo indicare come incominciare noi qua vorremmo vendere tutto ,e tirare un po di soldi poi con la liquidazione sia lei che io penso di andare avanti per un po ,lo so che non e facile pero noi non ce la facciamo piu,magari aprire un localino e fare tutta roba da mangiare casareccio che ne pensa , mi puo indicare magari anche a chi si puo rivolgeri a qualcuno un appoggio li sul posto, io vorrei andare per primo pero devo valutare perche io lavoro e devo stare li . la ringrazio mi risponda per favore ,io sono russo lorenzo vi ringrazio distinti saluti.

    • Salve Lorenzo, io direi proprio che con 2 pensioni non dovresti avere grossi problemi.
      Quando sarà il momento partite vi fate un mese di ferie guardate domandate vedete la situazione e i risultati sicuramente saranno incoraggianti.Gli affitti tutto sommato sono economici, nei supermercati si risparmia il 20% il regime fiscale è molto basso, è una zona a tassazione speciale quindi carburante, sigarette, liquori hanno un prezzo molto più basso che non in Italia non esiste l’inverno quindi il freddo (vestiario riscaldamenti quasi zero). E per quanto riguarda l’apertura di una attività vi consiglio prima di viverci qualche mese informarvi e poi decidere se vi conviene oppure no ( se non vi sentite sicuri attenzione buttare soldi diventerebbe catastrofico e vi farebbe perdere di vista “la qualità della vita che siete andati a cercare” Spero di esserti stato utile e caldeggio fortemente una tua avventura a Tenerife ma con la testa sulle spalle….vajas con Dios amigos
      Un cordiale saluto Valter

  66. Salve, sono una consulente aziendale, libera professionista con tre figli di 26/25/16 anni, di cui quest’ultimo che frequenta l’istituto alberghiero, e la prima una tatuatrice molto nota a Roma che vorrebbe aprire uno studio a Tenerife trasferendosi (dove è meglio aprirlo?). Volendo vendere il mio appartamento a Roma per investire in miniappartamenti a Tenerife da affittare settimanalmente per crearmi una rendita che mi consenta si vivere dignitosamente pur senza grandi pretese, mi domandavo se secondo lei poteva essere una operazione fattibile, e dove ritiene sia meglio investire turisticamente parlando,e se vi sono istituti alberghieri in loco ove poter far finire gli studi a mio figlio. La ringrazio fin da ora per la risposta.

    • Salve Barbara, io direi che prima di prendere in considerazione azioni così drastiche, dovrete farvi una bella vacanza sull’isola, e toccare con mano quali sono le prospettive e le eventuali problematìche che possono presentarsi, perchè chiedere un consiglio per una cosa così importante è giusto, ma dare una risposta da parte mia è sicuramente una responsabilità, quindi non vorrei mai dire o consigliare qualcosa che poi possa avere ripercussioni negative, cosa molto facile perchè anche quì la vita non è per nulla facile, tutt’altro, considerate sempre che siete all’estero, lontano dai vostri cari e dai vostri amici.
      L’isola è bella, tranquilla, c’è il mare ma c’è anche molta crisi e il lavoro manca, quindi dico sempre che prima di fare certe scelte dovete valutare bene tutti i lati della medaglia, e solamente con la vostra esperienza, magari chiedendo anche consigli qua e là, soprattutto di professionisti che potranno darvi valutazioni oggettive, ma poi dovrete fidarvi solo di voi stessi.
      Grazie

  67. Buongiorno e complimenti per questa iniziativa.
    Stavo prendendo in seria considerazione di trasferirmi in quanto il mio settore lavorativo e la mia età mi mettono fuori “mercato”. Sono geometra con 25 anni di esperienza ed ho 50 anni.
    Ora da un paio d’anni sto lavorando nel settore artigianale / artistico nel settore cuoio realizzando prodotti di qualità in cuoio, con personalizzazioni, incisioni artistiche. Dalla sella per moto alla borsa, portafogli ecc.
    Avete notizie se questo tipo di attività possano avere delle buone potenzialità ?
    Grazie in anticipo

  68. grazie valter la apprezzo molto la tua cortesia .in realtà so fare molti lavori avendo imparato con gli anni.con mia moglie a breve verremo in ferie x valutare x ora ti ringrazio e ti saluto

  69. Anch’io vorrei Trasferirmi a Tenerife, difatti ad Agosto saro’ li a “perlustrare “il Luogo
    Grazie per tutte le info che vorrai darmi
    Ciao Benetti Luca
    Verona
    Italia

  70. Ciao mi chiamo Giancarlo ho 60 e sono in pensione da circa 15 mesi, non mi dispiacerebbe trasferirmi lì, mi puoi dare dei consigli in merito.

  71. Ma sono di Reggio Calabria ho 55 anni sono sposato con 2 figli … vorrei cercare lavoro a tenerife in quanto in italia e specialmente al sud la disoccupazione e molto alta.Sarei disposto a partire subito..per dare un po di tranquillità alla mia famiglia .. se mi può aiutare ne sarei molto grato….Salve

  72. Buona sera,
    mi chiamo damiano saro a Tenerife dal 5 di maggio al 28 magiio, esattamente al sud. san eugenio, vorrei sapere se c e la possibilta di avere un contatto con un commercialista della zona, noi ci trasferiremo a Tenerife il prossimo Gennaio, io sono un ufficiale di machhina che lavora sulle navi da crociera, volevo parlare con qualcuno per il discorso tasse e investimenti una volta che vivro la ..

    grazie spero che saprete consigliarmi qualcuno

  73. Salve a tutti e grazie dell’attenzione che son certo presterete al mio post. Sono Guido, ho 33 anni e qui in Italia (precisamente in Salento), gestisco un’attività commerciale di famiglia inerente il settore valigeria, pelletteria, cinturiero, accessori moda,ecc. Quando qualche anno iniziò il periodo di recessione italiana non pensavo mai che saremmo arrivati ad un livello così critico e poi, perdonate la mia idea, sono stanco di vivere in un paese che pensa solo al gossip, alle cavolate, ecc., facendoci passare per “ridicoli” dinanzi al mondo intero. Io non ci sto! Così aleggia in me l’idea di trasferirmi altrove e stavo valutando Le Canarie, così come Malta! Ho in programma di fare un salto per constatare di persona la situazione ma volevo avere informazioni in merito alle vendite, quali sono le aree più interessanti dove aprire, e quali sono i prodotti (oltre alla ristorazione) su cui converrebbe investire. Potrei anche avere informazioni alla localizzazione degli aeroporti? Grazie a tutti e scusate il disturbo.

  74. Salve mi chiamo VINCENZO e sono stanco di vivere in Italia, dove il lavoro pecca specialmente per me che abjto a Reggio Calabria… E vorrei trovare lavoro Tenerife sono sposato….. E sari disposto al trasferimento da subito…… Spero che qualcuno mi dia una risposta speriamo positiva. Grazie per l’attenzione

  75. buona sera ho 53 sono un fabbro con esperienze dall’ idraulica al serramentista sono un saldatore meccanico ci sono opportunità lavorative come manutentore mi arrangio anche come manovale muratore e disposto a fare altre esperienze quale consiglio potete dare un grazie anticipatamente per la considerazione Giuseppe. Se qualcuno volesse propormi offerte può contattarmi al 3428988015 io sarò in Italia fino al 29 aprile se dovesse interessare la mail personale [email protected]

  76. buonasera mi chiamo Damiano,
    io saro a Tenerife a inizio Maggio fino a fine maggio, il prossimo anno io e la mia famiglia ci trasferiremo a Tenerife del sud, volevo chiedere se qualcuno puo darmi un indirizzo un contatto di un commercialista che vorrei incontrare quando saro sull isola,
    vorrei approfondire il discorso investimenti e fiscale

    grazie

  77. ciao…sono un pensionato di 63 anni, percepisco circa 1100 euro al mese di pensione, ancora attivo, con lunga esperienza alle spalle in vari settori…non sentendomi più gratificato, stò accarezzando l’idea di trasferirmi altrove e non per turismo, prendendo in considerazione anche un trasferimento a Tenerife, venendo da una città di mare,la preferisco…la mia esperienza varia da esperto in costruzioni alla somministrazione con preparazione di piatti tipici di un tempo…cosa mi potresti consigliare? grazie mario…

  78. Buongiorno, ho 29 anni e il mio fidanzato ne ha 42.
    Io sono Infermiera, mentre lui ha sempre lavorato nel ramo della ristorazione, nello specifico come cuoco e pizzaiolo, cameriere, ecc…
    Data la sua età gli risulta difficile trovare lavoro quì in Italia e stiamo prendendo in considerazione un trasferimente a Tenerife. Ci sono possibilità di lavoro per le nostre mansioni? esistono ambulatori di assistenza domiciliare o agli anziani?
    grazie a chiunque voglia rispondere

  79. Vorrei trovare un lavoro per questo inverno per la stagione invernale. Bar ristorante. È possibile avere un link dove potermi riferire per mandare la mia candidatura? Grazie

  80. Io e mio marito vorremmo conoscere italiani che si sono già trasferiti a Tenerife, disposti ad aiutarci a trovare un primo alloggio sul posto. Grazie

    • in bocca al lupo!!!! qui orami quasi non affittano più ad italiani, visti i precedenti (case distrutte, affitti non pagati e mobili messi in vendita appena scappati dagli appartamenti, raggiri vari italian style!) almeno che non si abbia un reddito certificato, tipo una pensione di un certo livello, o un contratto di lavoro stabile sul posto e un avallo da parte di una banca spagnola. I prezzi degli appartamenti, poi, grazie alla crescente richiesta generata anche dalle migliaia di italiani che arrivano ogni mese (orami sull’isola si parla italiano ed i locali ci odiano sempre più) sono alle stelle, forse più che in una grande città italiana. Insomma, io certo non posso aiutarvi ma almeno avvisarvi. Se non credete a me vi consiglio di cercare bene su internet ma su siti attendibili, magari spagnoli ed imparziali, visto che qui uno business preferiti dagli italiani è quello di far venire altri italiani, come voi, in cerca di un aiuto da aprte di un connazionale che vive sul posto, per chiedere poi soldi in cambio di assistenza, se e quando in grado di darla. Spesso si tratta di semplici truffatori. Insomma, fate molta attenzione. Io sto vivendo tutto quello che vi sto raccontando sulla mia pelle e presto mi vedrò costretto mio malgrado a lasciare le Canarie, visto che la situazione è la stessa orami in tutte le isole dell’arcipelago.

  81. Buonasera sono Alessandro ed ho 23 anni. Sono un geometra non abilitato e attualmente sono in cassa integrazione presso un magazzino edile. L’idea di partire e dare una svolta è tanta e sto valutando di farmi un giro a tenerife verso giugno per cercare opportunità anche molto umili. Non ho grandi ambizioni economiche, voglio però essere circondato da persone positive e non stressate come purtroppo sta succedendo da troppo tempo in Italia. Ammetto di non avere esperienza con lo spagnolo però lo stile di vita e l’idea che mi sono fatto del posto mi affascina molto.
    Fa al caso mio Tenerife?
    Grazie..

    • No Alessandro, non credo faccia la caso tuo. Qui è sempre piu’ difficile vivere.
      Orami quasi non affittano più ad italiani, visti i precedenti (case distrutte, affitti non pagati e mobili messi in vendita appena scappati dagli appartamenti, raggiri vari italian style!) almeno che non si abbia un reddito certificato, tipo una pensione di un certo livello, o un contratto di lavoro stabile sul posto e un avallo da parte di una banca spagnola. I prezzi degli appartamenti, poi, grazie alla crescente richiesta generata anche dalle migliaia di italiani che arrivano ogni mese (orami sull’isola si parla italiano ed i locali ci odiano sempre più) sono alle stelle, forse più che in una grande città italiana. Insomma, io certo non posso aiutarvi ma almeno avvisarvi. Se non credete a me vi consiglio di cercare bene su internet ma su siti attendibili, magari spagnoli ed imparziali, visto che qui uno business preferiti dagli italiani è quello di far venire altri italiani, come voi, in cerca di un aiuto da aprte di un connazionale che vive sul posto, per chiedere poi soldi in cambio di assistenza, se e quando in grado di darla. Spesso si tratta di semplici truffatori. Insomma, fate molta attenzione. Io sto vivendo tutto quello che vi sto raccontando sulla mia pelle e presto mi vedrò costretto mio malgrado a lasciare le Canarie, visto che la situazione è la stessa orami in tutte le isole dell’arcipelago.

      • Come dovevasi dimostrare, anzi peggio, molto peggio e molto prima di quello che immaginavo grazie alla onnipresente presenza di elementi fuori di testa, balordi, ignoranti, come alcuni visti qui (ma definiti disperati da uno di voi!) e ad approffittatori senza scrupoli, la peggiore tipologia italica in espansione come una malattia contagiosa!
        E già un anno fa mi dicevo, sta a vedere che adesso vanno a rovinare anche Tenerife … ⚠
        Eccoci.
        Parassiti, delinquenti, squilibrati, più che alcuni singoli disperati!

        • Ciao Claudio, come avrai letto, seppur forse in maniera (solo all’apparenza) più pacata, la penso come te e, come te, mi ritrovo a vivere questa spiacevole situazione. Purtroppo la falsa informazione sull’argomento spopola su siti web e gruppi socials vari, facebook su tutti, capitani da queste persone senza scrupuli che, pur di far soldi, stanno attirando dall’Italia, su ogni isola delle Canarie, la peggior feccia, mettendo tutti gli Italiani onesti venuti in serie difficoltà. È per questo che vorrei chiedere a te e a tutte gli altri italiani, intellettualmente (e non solo) onesti, di rispondere a tono a questi loro spot, motivando e provando sempre quel che si afferma, nel tentativo di fermare prima possibile il piano messo in atto da questi truffaldini sfruttatori.
          Grazie

  82. salve, sono un ragazzo di 30anni, laureato in tecniche di radiologia medica e laureando in economia aziendale.
    sento parlare tanto di questo fenomeno di migrazione da parte di giovani italiani, e vorrei capire che prospettive si prospettano in questa bellissima terra che ho potuto apprezzare fugacemente da turista.
    grazie anticipatamente a chi mi dara ogni minima indicazione.

  83. Ciao e ti ringrazio per ciò che scrivi perché delucida bene la situazione, volevo porti delle domande.
    Ho lavorato per 14 anni su una nave da crociera, compagnia americana la RADISSON, che è una catena di alberghi in tutto il mondo, ed ho ricoperto vari mansioni sempre nella ristorazione, fino ad arrivare alla posizione di meitre’d, ed volevo sapere se c’è la possibilità di spostarsi a teneriffe,parlo un attimo inglese, ed in più posso aggiungere che ho alle spalle una esperienza come macellaio in quanto mio papà aveva il negozio a Roma, macellaio in tendo dire tutto dalla sezione dei tagli, al disosso, ed al taglio manuale, ed in più sono anche un musicista, in quanto sulla nave facevo serate prettamente italiane di cantanti, italiane evergren, a livello internazionale. Be in grosso modo ti ho detto tutto.
    Grazie p la tua attenzione e spero di risentirci presto.
    R. Trovalusci

  84. Ciao mi chiamo Enzo ho 64 anni con moglie e 2 figli disoccupati con una pensione di circa 1700 euro e sto seriamente pensando di trasferirmi a Tenerife.Dato che abito in affitto e logicamente arredato in caso di trasferimento che faccio con i mobili?Li posso portare oppure ricomincio tutto da capo?

    • Può fare l’uno o l’altro dipende da lei ovviamente, ci sono ditte di tra sporto che potrebbero portare anche i mobili con un container

  85. Salve…sono Marco dalla provincia di Pavia. Sono un magazziniere di ricambi per automobili. Volevo chiedere se esiste questo tipo di attività sull’isola e se secondo voi, c’è la possibilità di trovare un lavoro come dipendente o eventualmente aprire una piccola attività da COMMERCIO DI RICAMBI PER AUTO!!! Grazie

  86. Salve mi chiamo Massimo ho 43 anni e io e la mia compagna abbiamo una bimba di 2 anni e 4 mesi.
    Mi piacerebbe sapere se c’e’ la possibilita’ di riuscire a trovare un lavoro a tenerife avendo svolto mansioni in ambito baristico,centralinista,fattorino e impiegatizio e sto facendo tutt’ora la maschera in un cinema nella mia citta’.
    Avrei intenzione di emigrare a tenerife inizialmente da solo e se riesco ad insediarmi trasferiro’ anche la mia famiglia in quanto sono ormai quasi 4 anni che sto cercando un lavoro che ahime’ purtroppo non riesco a trovare e siccome non desidero vivere sulle spalle dei miei genitori e non vedo un futuro in italia vorrei trasferirmi.
    Mi ritengo una persona molto volenterosa e precisa e non ho problemi a lavorare col pubblico ne tanto meno a far lavoro di gruppo.
    Ringrazio chiunque mi possa aiutare ad avere delucidazioni a riguardo.
    Distinti saluti.

  87. Salve, a fine novembre io e mia moglie faremo la nostra prima vacanza a Tenerife zona sud. Siamo friulani del Codroipese e ci piacerebbe incontrare gente delle nostre parti.
    Ringraziamo in anticipo chi vorrà rispondere

  88. Ciao,
    come molta gente, sono stanca di vivere in Italia e già da parecchio sto pensando di trasferirmi in Spagna. Ho 45 anni, esperienza nel settore del segretariato ma, lavori sempre e SOLO precari dove ho dovuto reinventarmi ogni volta…nn ne posso più e…l’età avanza! Una conoscente che ha vissuto a Tenerife, mi ha detto che ci sono buone possibilità (io non ci sono mai stata). Parlo bene lo spagnolo e un poco d’inglese. Mi piacerebbe aprire un B&B o affittare camere . Pensate che sia “fattibile”? In quanto tempo potrei avere i permessi necessari? E la tassazione x questo tipo di attività? Grazie

  89. salve, vorrei trasferirmi a tenerife qua in italia faccio street food cibo da strada col mio camion solo nel fine settimane vorrei sapere se una volta la e possibile prosequire mio lavoro o poter fare dei mercati . se cosi non fosse posibili. potrei affitare un locale in modo fisso. mi potete aiutare a parlare su questo argomento con le persone incaricate che mi sanno dire le cose giuste da fare vi ringrazio aspetto notizie. grazie ofelia

  90. Salve, sono una ragazza di 23 anni…. Verso settembre ottobre mi piacerebbe trasferirmi a Tenerife, prima di farlo…vorrei conoscere più da vicino, posti, usanze, persone, modo del lavoro ecc…
    Verrei in vacanza 2/3 settimane ad agosto, però ho notato che in piena Playa de las Americas o sono tutti pieni come alloggi o hanno un costo veramente elevato, sapete consigliarmi posti o nomi di b&b o appartamenti nelle vicinanze da spendere poco o comunque zone che essendo ragazza e andando la da sola la sera soprattutto posso stare tranquilla ?
    Grazie millle
    Saluti

  91. Ciao Mi chiamo Giudi. Ho 42 anni 4 figli e vogliom scappare dall’italia. Io sono infermiera vorrei sapere se c’è la possibilità di inserimento nella sanità. Ho 20 anni di esperienza. Grazie a chi vorrà darmi risposta.

  92. ciao mi chiamo Diego ho 42 anni una moglie e un figlio di 11 ..sto cercando lavoro e stavo valutando l’idea di venire nelle canarie ,pensavo a tenerife … qui ormai lavoro non ce ne piu , e finito tutto x non parlare di quello che paghiamo ,ma la mia piu grande proccupazione e il futuro di mio figlio.io come lavori mi aggiusto quasi in tutto ho fatto dal barista a sicurezza , ma ho molta esperienza di anni( in quanto avevo una ditta con mio padre , ormai chiusa da anni ) in carpenteria in ferro e manutenzioni , e poi sulla nautica .. vorrei trovare un bel lavoro anche in propio che mi permetta di mantenere bene la mia famiglia .. mia moglie e infermiera da 20 anni con un ottimo curriculum ….. se ci fosse una possibilità … lascio anche mio numero 3456129478 diego

  93. Occhio ragazzi a chi si vuole trasferire. Fate bene i conti,ma bene davvero. E comunque fate almeno una vacanza di un mesetto,chiedendo molto in giro. Quello che dice Pierluigi è verissimo. Problemi per trovare un alloggio decente,mettete in conto almeno 500-600 euro al mese per 70 mq. sempre che ve lo affittino. Se non avete un lavoro fisso o una pensione nessuno ve lo darà mai. Miei familiari sono a tenerife da 4 anni e io personalmente sono stato giu in vacanza per circa un mese,quindi ho visto con i miei occhi. Laggiù sta veramente bene solo la classica coppia di pensionati con almeno 2000-2500 euro fissi al mese. Per tutti gli altri che devono lavorare ci sono sudore e calci in culo. (come in Italia,forse peggio). Il lavoro è pagato pochissimo perchè è pieno di ragazzi che fanno di tutto a quattro soldi pur di sopravvivere. Il clima fa le bizze come da noi, l’eterna primavera è un miraggio. Se siete imprenditori occhio a quello che volete fare xke rischiate di rimetterci l’osso del collo. In sostanza se siete ben corazzati (sghei a misura) allora tutto ok potete anche rischiarvela. Se laggiu pensate di costruirvi una nuova vita con casa lavoro ecc ecc con quattro spiccioli in tasca allora auguri…ne avete veramente bisogno.

  94. Ciao mi chiamo Vito e sono un lavoratore indipendente nel settore termoidraulico, anche io per motivi ovvi vorrei andar via da Milano qui veramente non se ne può più,si lavora tantissimo per guadagnare poco….si pagano tasse e iva anche su soldi che non ho riscosso e che magari mai prenderò. nel campo termoidraulico faccio tutto, riscaldamento-condizionamento-idrico sanitario-gas-antincendio-pannelli solari.
    Per chi fosse interessato a contattarmi lascio tel. 3408817074
    SALUTI
    VITO

  95. 55 ani di Potenza. Vorrei venire a a Tenerife. ci sono anche offerte relative a lavoro in cambio di vitto e alloggio?
    grazie

  96. Ciao a tutti,sono una ragazzo cubani di 32 anni e vivo ormai in italia da 4 anni,precisamente a roma.Ho un regolare permesso di soggiorno per l’attività lavorativa,ma come ben potete immaginare le cose qui vanno molto male.Ho lavoricchiato in questi anni,con regolare contratto e spesso anche a nero,e così,pensando di sfruttare anche il fatto che parlo lo spagnolo,sto pensando di trasferirmi a tenerife.Io sono diplomato,ho seguito un corso professionale di due anni come restauratore ed esperto nella lavorazione del legno (falegname – ebanista – restauratore) e chiedo il vostro parere.A tenerife potrei avere qualche possibilità?Ho lavorato anche come addetto alle vendite per Leroy Merlin,ma il contratto non mi è stato rinnovato purtroppo.Ora come ora sono disposto anche ad iniziare a lavorare come cameriere,in strutture alberghiere o turistiche,non ho probemi….ho solo tanta voglia di lavorare….grazie a chi mi risponderà ed un in bocca al lupo a tutti!

  97. Sono stato in viaggio di Nozze a Tenerife nel 1980 mi sono innamorato del posto del clima, e ora che sono in pensione vorrei più qualità per la mia vita amo il sole e il mare detesto la pioggia vorrei avere info per trasferirmi con la mamma anche lei in pensione attendo vs riscontro.
    cordiali saluti Evandro

  98. Per cortesia mi chiamo Enrico e vorrei alcune informazioni riguardanti un’appartamento ammobiliato in affitto di vani 2 utili più servizi zona comoda e centrale zona Abades e limitrofe. Grazie

  99. ciao enrico ma conosci la zona di abades o limotrofe? te lo chiedo perché a mio avviso é tutt’altro che comoda e centrale! se non hai un auto considera che l’unico mezzo di trasporto disponibile é il taxi che giá venendo da granadilla ti costa una cifra prima di salire oppure la guagua, la cui fermata piú vicina é sull’autopista (la cosa vale anche per tutti i centri limitrofi). il centro commerciale o, comuqneu, il centro abitato con un minimo di servizi piú vicino dista almeno 20km (san isidro). appartamenti ad abades non esistono, solo case a schiera minimo 2 stanze. prezzo minimo per affitti di lungo periodo (il che vuol dire che devi avere il NIE definitivo e un lavoro in regola con accredito dello stipendio in un banco spagnolo + almeno 2 o 3 mesi di caparra per il solo fatto d essere italiano….vedi altri post ed articoli su questo sito. se non hai questo dimentica di poter affittare un appartamento, in tutta tenerife) 700/800 euro + le spese di acqua, luce, basura e gas (bombona), se con cucina a gas. zone limitrofe, ancora piú sperdute e decisamente poco “centrali”, i prezzi sono solo un poco piú bassi. altro dettaglio: abades e zona limitrofe si trova a ridosso del PIRS, il centro dove fanno lo smistamento della spazzatura con relativa mega discarica dell’indifferenziabile che, a tenerife, considarato il grande senso civico ed ambientale dei suoi abitanti (praticamente inesistente!!!!) rappresenta il 90%. quindi, mega discarica che, considerato il caldo, emana un tanfo da sentirsi male solo passandoci vicino, a 120 km/hh dall’autopista. immagina tu cosa vuol dire viverci!!!!! insomma, se puoi cambia zona.

  100. Ciao a tutti 🙂
    Ho letto moltissimi dei commenti lasciati, mi incuriosiva sapere quanti poi hanno realizzato l’intento di trasferirsi .
    …ci sto pensando anche io 🙂 🙂

  101. ciao, sicuramente in tanti ci hanno provato (e forse altrettanti se ne stanno pentendo) ma prima di “buttarti” ti consiglio di leggere con attenzione e riflettere bene sulle le ultime novitá che vengono riportate, in maniera seria e coscienziosa, a differenza di tanti altri blog e giornaletti on line dedicati a tenerife e alle canarie, su questo sito. su tutti: //www.italianiatenerife.com/news/visto-litaliano-tenerife/ e ti farai una idea che qui non é tutto come ti raccontano!

  102. Ciao sono Max, vivo e lavoro in Lombardia e facccio il fotografo, stanco di questa Italia ci sarebbe la possibilità di lavorare in questo settore? A gennaio faccio un salto a vedere com’è la situazione, che località mi consiglieresti di andare a vedere? Grazie!!!!!

  103. salve sono mimmo ho 54 anni e sono in pensione inps ex inpdap come ex impiegato comunale, percepisco 800 euro mensili e vorrei venire a vivere a tenerife. Che zona mi consigli dove trovare un’affitto basso, assistenza sanitaria buona e un dignitoso tenore di vita?

  104. Ciao a tutti,
    ho 64 anni e tra 2 anni dovrei andare in pensione…(si spera…).
    La pensione la percepirò solo io…e dovrebbe essere intorno agli 800,00 euro…spero…
    La mia domanda è : 2 persono possono vivere con 800,00 euro li a Tenerife? se la risposta è si, qual’è la qualità della vita con 800,00 euro per 2 persono?.
    Grazie per l’eventuale risposta.
    Comunque, vi auguro tutto il bene possibile a voi che risiedete li.
    Ciao

  105. Buongiorno, sono una ragazza di 20 anni e vivo con mia madre e la mia sorellina. A causa di complicanze economiche avvenute nel corso dell’ ultimo anno stiamo prendendo in considerazione il trasferimento all’ estero e come molti italiani abbiamo pensato a Tenerife. Essendo mia sorella una persona disabile mi preme sapere come sono gestite le disabilità in ambito scolastico, sociale e lavorativo. Anche ovviamente, se conviene ad una famigliola come la nostra con un budget pari a zero, poter ripartire per poter creare una nuova vita e magari, si spera, migliore. Grazie in anticipo.

    • Buongiorno, sinceramente senza un pò di soldi da parte e con la situazione che spiega, se avete difficoltà in Italia ne avrete altrettante in un paese straniero, quindi vi sconsiglio vivamente di intraprendere questa strada, soprattutto avventandovi all’arrembagio.
      Piuttosto una di voi potrebbe vanire e cercare un lavoro e poi magari far trasferire il resto della famiglia.

  106. Ho un attivita che in Italia va alla grande…almeno finche ogni giugno arrivano le tasse…e ti viene voglia di chiudere tutto…..sicuramente proverò la strada Tenerife presto….molto presto..conosco l’isola abbastanza bene…….se qualcuno vuole fare con me un piccolo investimento…..seriamente……in privato [email protected]

  107. Sono pensionato statale, mio figlio percepisce l’accompagnatore e la pensione di invalidità, in tutto siamo 4.
    Stiamo pensando di andare via dall’italia, ormai qui spendi più in tasse che per campare mentre di ritorno servizi zero.
    come funziona per trasferirsi?

  108. Ciao siamo una famiglia stavamo pensando di cambiare vita.Mio marito lavora nell ambito dell edilizi io mi arrangio in tutto che prospettive avremo a Tenerife? qui la vita e impossibile

    • Con l’ortografia, pare proprio di no, nemmeno la fatica di mettere le virgole.
      Però claudia, siccome affermi che ti arrangi in tutto
      … in tutto!
      … riusciresti ad esempio a manutenzionare e riparare i Remote Controller dei droni DJI?
      Ed i motori delle imbarcazioni?
      Se in grado di installare e riparare ponti radio per le telecomunicazioni?
      Impianti di desalinizzazione dell’acqua marina, conosci come costruirli ed installarli?
      Mi fermo qui, la lista del “tutto” è ovviamente infinita, come i bla bla italici, ma, tanto per iniziare, basterebbero queste cose, scelte a caso.

    • Siccome mi sembri ben informato, vorrei chiederti alcune informazioni.
      Io ho 62 anni, pensionato con una rendita di € 1850 circa, mia moglie lavora ancora per 5 anni alle poste.
      Io volevo prendere la residenza a Tenerife per, avendo una tassazione più favorevole, portare la mia pensione a € 2000 circa e passare i mesi invernali,6 mesi, a Tenerife e 6 mesi estivi in giro col mio camper.
      Cosa ne pensi è fattibile?

    • Siccome mi sembri ben informato, vorrei chiederti alcune informazioni.
      Io ho 62 anni, pensionato con una rendita di € 1850 circa, mia moglie lavora ancora per 5 anni alle poste.
      Io volevo prendere la residenza a Tenerife per, avendo una tassazione più favorevole, portare la mia pensione a € 2000 circa e passare i mesi invernali,6 mesi, a Tenerife e 6 mesi estivi in giro col mio camper.
      Cosa ne pensi è fattibile?

  109. Salve
    Mi chiamo Daniele ,Ho 42 anni una moglie e una figlia di 3 anni.
    Visto che in Italia la mia professione è sempre piu’ penalizzata dalla burocrazia fiscale e politica vorrei sapere come posso svolgere il mio lavoro di Guida Ambientale Escursionistica nel Tedie o nel parco naturale del Teide. La mia professione è riconosciuta a livello europeo quindi anche da tutti gli stati dell’ unione europea. Datemi qualche dritta su aziende che cercano guide a Tenerife o se è possibile creare un azienda che possa inserirsi nel mercato turistico delle C Canarie. Grazie

  110. Buongiorno sono Maurizio ho 27 anni sposato con da due e con una figlia e moglie cubana di 27 anni noi vorremmo andare via dall’Italia, e abbiamo avuto tantissimi apprezzamenti per le Isole Canarie il nostro lavoro è quello della ristorazione bar pasticceria diciamo che sappiamo fare tutto in quel settore vorremmo avere qualche informazione su dove sia il posto migliore o maggiori opportunità noi avremmo visto il sud di Santa Cruz di Tenerife al golfo del sud Spero che voi possiate aiutarmi a darmi delle informazioni e dritte per fare iniziare a fare questo passo,
    Maurizio

  111. Salve, mi chiamo Mauro, ho 48 anni e scrivo dalla provincia di Cremona (italia), ho una moglie di 45 anni e una figlia di 7. Ho iniziato facendo il meccanico auto ed ora Lavoro nel settore pubblico da 23 anni e mi occupo di trasporti scolastici e operazioni inerenti al settore cimiteriale. Da un po’ di tempo sto pensando di dare una svolta alle insapori prospettive della nostra famiglia. La tanto decantata meritocrazia applicata al mio settore, non e’ mai esistita, non esiste e non esistera’ mai!! Assistere continuamente allo stesso copione e alla stessa disgustosa scenografia di sempre, che premia ed elogia i lavativi e i menefreghisti, mi sta convincendo sempre di piu’ ad andarmene da questo paese. Lo so, non siamo giovanissimi ma crediamo di meritare ancora una chance per una vita migliore non tanto per noi, ma per nostra figlia! Se puo’ contare qualcosa sono in possesso delle patenti B-C-D, CAP per trasporto persone e carta CQC autobus e trasporto merci. Grazie! Mauro F.

  112. CIAO MI CHIAMO LUCIO SONO DELL’AQUILA PENSAVO DI TRASFERIRMI A TENERIFE SONO UN GOMMISTA VOLEVO SAPERESE SI TROVA LAVORO COME GOMMISTA GRAZIE

  113. Ciao a tutti. Sono Matteo e volevo scrivervi per avere alcune informazioni in merito ad un possibile trasferimento a Tenerife. Sono sposato e mi occupo, qui in Italia, di investimenti immobiliari. ( Acquisizione e rivendita di immobili, aste immobiliari ect.). Per un motivo o per un altro ( principalmente il clima), mi ha sempre incuriosito vivere a Tenerife, dove ho già fatto dei brevi periodi di vacanze. Volevo capire se qualcuno di voi può darmi alcuni informazioni in merito e spiegarmi come muovere i primi passi. Grazie e buona giornata

  114. Ciao a tutti,
    sto per andare in pensione dopo più di 40 anni di servizio in un Istituto di Credito a Roma e volevo trasferirmi alle Canarie…alcuni colleghi mi hanno subito parlato di favolose agevolazioni fiscali ma prima di mettere in piedi un’emigrazione volevo sentire voi, anche e soprattutto per la qualità della vita delle Canarie, che non conosco non essendoci mai stato.
    Ovviamente sarà d’obbligo un viaggio ricognitivo ma avendo prima da voi qualche informazione potrei già orientarmi sulle località da visitare per farsi un’idea di dove poi andare a risiedere.
    Amo la natura e non la calca…
    Qualcuno può aiutarmi ?…
    Grazie in anticipo e un saluto.
    Francesco

  115. salve a tutti.. scrivo da Parma..leggere è veramente sconfortante…. io sto cercando un piccolo appartamento per mio figlio, 23 anni, che a ottobre 2017 inizierà a frequentare la scuola in Adeje. ovviamente l’affitto lo pagheremo noi genitori. sarà davvero un’impresa trovarlo ????

  116. salve a tutti volevo fare una domanda io faccio il vigile del fuoco a Varese ,volevo sapere se posso farlo anche a Tenerife ? perché come voi tutti vorrei passare la restante vita li con la mia famiglia.

Rispondi